Zanna bianca: recensione del libro di Jack London

Di Redazione Studenti.

Zanna Bianca, recensione del libro di Jack London: riassunto, trama, tempo e luogo della storia, personaggi e commento

ZANNA BIANCA

Un'immagine del film tratto dal libro Zanna bianca di Jack London
Un'immagine del film tratto dal libro Zanna bianca di Jack London — Fonte: getty-images

Zanna Bianca è uno dei più famosi libri di Jack London, autore de Il richiamo della foresta, altro suo famoso romanzo.

Il libro è un romanzo d'avventura ambientato nella Valle dello Yukon alla fine dell'Ottocento. Il narratore è esterno e onnisciente: la storia è narrata in terza persona.

ZANNA BIANCA, TRAMA

Zanna bianca è un lupo con un quarto di sangue di cane, ed è stato chiamato così dall'indiano Castoro grigio per i suoi denti candidi. Ha il pelo completamente grigio e gli occhi ambrati, elementi tipici di un lupo che dimostrano la sua discendenza diretta da questa specie.

Il suo carattere è mutevole, varia nel corso del racconto. All'inizio del libro, quando i suoi fratelli e suo padre muoiono e lui e sua madre vengono scoperti da un gruppo di indiani che li porta nel loro accampamento, la madre viene venduta. Il lupachiotto è costretto a crescere senza il suo aiuto e la sua protezione, e nonostante sia solo un cucciolo diventa serio, solitario e diffidente.

Inoltre, i cani dell'accampamento si dimostrano subito molto aggressivi con lui, costringendolo ad imparare a lottare e ad uccidere per riuscire a difendersi.

A causa della violenza da parte di uomini e cani e del dolore per l'assenza della sua famiglia, Zanna bianca crescendo diventa sempre più selvaggio, feroce e spietato, trasformandosi in un vero e proprio lupo.

Questo comportamento costringerà il suo padrone a venderlo ad un uomo senza scrupoli chiamato Beauty Smith - Smith Bellezza, che lo maltratterà e lo costringerà a combattere in scontri all'ultimo sangue tra cani in cui il suo carattere diventa ancora più crudele e sanguinario.

Fortunatamente, in seguito ad un incontro andato male, Zanna Bianca viene comprato da un uomo generoso chiamato Weedon Scott che riuscirà a convertirlo e a farlo ridiventare buono, gentile ed amichevole (solo con lui) ma rimarrà comunque sempre diffidente e solitario con tutti.

ZANNA BIANCA, PERSONAGGI

Breve schema dei personaggi:

  • Protagonista: Zanna Bianca
  • Antagonista: Beauty Smith (o Smith Bellezza)
  • Aiutanti: Weedon Scott e l'indiano Castoro grigio (aiutanti del protagonista)

ZANNA BIANCA, COMMENTO PERSONALE

Io adoro Zanna Bianca, probabilmente anche per il fatto che sono molto incline a cadere nel fascino magico e misterioso di questi animali così selvaggi e indomiti: i lupi.

Jack London, nonostante utilizzi uno stile un molto articolato e descrittivo, è abilissimo a esprimere il punto di vista di Zanna Bianca e la sua visione degli esseri umani.

Ma la cosa che più mi è piaciuta è la travolgente storia che mi ha commosso, con la crudele separazione del cucciolo dalla madre, la meraviglia e lo stupore che la destrezza descrittiva di London è riuscita a suscitarmi, ma soprattutto dai brividi di eccitante paura e stupore che la natura nel libro, quasi viva e reale, mi provoca.

Una parte che mi ha soddisfatto molto è stato il finale: non si dilunga ma è eroico, conclusivo e con un bellissimo lieto fine, che in un certo senso è stato in grado di riempire il vuoto causatomi dall'inizio del libro poco chiaro.

A mio parere è un romanzo veramente molto bello, avvincente ed emozionante; un grande libro che merita veramente di essere letto!

COME FARE UN RIASSUNTO

Devi fare un riassunto di un libro che hai letto ma non sai da che parte cominciare? Ascolta la lezione del nostro podcast dedicata alle tecniche per fare un buon riassunto:

Ascolta su Spreaker.