Breve descrizione della città di Venezia

Di Redazione Studenti.

Ricerca sulla Repubblica di Venezia, la Serenissima: breve descrizione con cenni sui monumenti più importanti

VENEZIA

Il Canal Grande
Il Canal Grande — Fonte: getty-images

Venezia, città dell’Italia settentrionale, capoluogo di provincia e della regione Veneto, è situata nel cuore della laguna veneta, nel mar Adriatico, e si distribuisce su un vasto territorio comunale in tre parti distinte: la città storica lagunare, le isole della laguna e Mestre-Marghera.

A Marghera sono istallati i grandi impianti industriali veneziani, mentre a Mestre hanno rilievo quasi esclusivo le attività terziarie: quelle connesse alle funzioni amministrative, e quelle legate direttamente o meno a turismo, commercio, artigianato.

TURISMO A VENEZIA

A determinare una frequentazione turistica tanto imponente della Venezia storica è la sua fama universale di città d’arte fra le più belle in assoluto, ma anche la straordinarietà dell’ambiente, con la presenza condizionante dell’acqua che si interseca fra 118 isole collegate da oltre 400 ponti e sulla quale si svolge gran parte della vita cittadina.

Attirano turisti anche manifestazioni dal largo seguito, come il carnevale, la Regata storica di Canal Grande, la Festa del Redentore e quella dell’ascensione, oltre a rassegne culturali di prestigio come la Biennale d’ Arte, la Mostra internazionale del cinema e il premio letterario Campiello.

COSA VEDERE A VENEZIA

Classici spazi della città sono il Canal Grande e la monumentale area marciana: il primo, una sfilata ininterrotta di palazzi che si conclude con la chiesa di Santa Maria della Salute, la seconda, una zona storica vistosamente qualificata dalla Basilica di San Marco, dal Palazzo Ducale e dalla Libreria Sansoviniana, cosiddetta perché edificata da Jacopo Sansovino.

Altro luogo di interesse è la chiesa gotica di Santo Stefano, il monumento a Bartolomeo Colleoni e la Scuola grande di San Marco, oggi ospedale civile e la chiesa rinascimentale di Santa Maria dei Miracoli.

Dall’altra parte del Canal Grande ci sono bellissimi episodi della cultura artistica veneziana come la chiesa gotica di Santa Maria Gloriosa dei Frari, la Scuola grande di san Rocco.

Vanno ricordate due creazioni: la chiesa del redentore e quella di San Giorgio Maggiore, nonché l’affascinante chiesa dei santi Maria e Donato a Murano.

Leggi anche:

  • Repubblica di Venezia
    Cronologia della Repubblica di Venezia: storia della Serenissima, eventi e caratteristiche dal periodo della sua massima espansione fino ai secoli del declino della città marinara
  • La via della seta: viaggio tra Oriente e Occidente
    La via della seta: storia, viaggio e itinerario della strada che unisce Oriente e Occidente e di cui parlò anche Marco Polo ne "Il Milione"