Vai a dormire sempre più tardi? Ecco perché succede

Di Elisa Chiarlitti.

Perché vai a dormire sempre più tardi? Ecco cos'è la sindrome da sonno posticipato, spiegata in modo semplice in questo video di 1 minuto

LA SINDROME DA SONNO POSTICIPATO

Perché andiamo a dormire sempre più tardi? Uno dei motivi potrebbe essere la revenge bedtime procrastination syndrome, un fenomeno per cui viene posticipato sempre di più il momento in cui ci si mette a dormire.

Impegnando questo tempo sui social, a leggere, a giocare ai videogame o guardando le sere tv; in generale in tutte quelle attività di svago per cui si ha poco tempo durante la giornata.

Le cause sono tendenzialmente due. La prima è che, appunto, non trovando il tempo si svolgono queste attività la sera tardi o di notte, togliendo il tempo al sonno.

La seconda causa è più complessa: posticipando l’ora in cui si andrà a dormire si ha l’illusione di posticipare il momento in cui si dovrà affrontare la giornata successiva; questo succede soprattutto nei periodi più stressanti, quando la quotidianità non è più soddisfacente.

A lungo andare si rischia di sbilanciare completamente il ciclo sonno veglia, che è molto importante per noi. Bisogna quindi lavorare in autonomia, o in terapia se è necessario, sul cambiamento della quotidianità per inserire momenti piacevoli e di svago e recuperare un equilibrio che ci faccia stare bene.

@studenti.it

GUARDA GLI ALTRI CONSIGLI DELLA PSICOLOGA