Vaccino Covid per gli adolescenti: cosa sappiamo finora

Di Redazione Studenti.

Tempi e modi del vaccino Covid per gli adolescenti dai 12 ai 18 anni. Ecco cosa sappiamo finora secondo le parole del generale Figliuolo

VACCINO COVID

Vaccino Covid anche per gli adolescenti tra i 12 e i 15 anni: è quanto ha prospettato il generale Figliuolo durante una visita alla sede dell’Adnkronos. Dopo il vaccino per le fasce più a rischio, messe in sicurezza del tutto o parzialmente fino ad ora, il generale apre alla possibilità di procedere anche con i più giovani. la data? Probabile che la campagna vaccinale per gli adolescenti venga avviata nel mese di luglio.

VACCINO COVID ADOLESCENTI

L'attesa ora è tutta per le raccomandazioni di EMA e AIFA per l'utilizzo di Pfizer ai più giovani, in modo che - sostiene il generale - i genitori possano avere "informazioni precise per una completa adesione". Lo scopo è quello di mettere in sicurezza il rientro a scuola a settemnre, finora compromesso da contagi e focolai.

Nel frattempo è arrivata la comunicazione di Pfizer, secondo cui la somministrazione della seconda dose potrebbe avvenire anche a distanza di 42 giorni dalla prima.

Fonte: getty-images