Vaccini a scuola, sì di Bianchi. Le ultime news

Di Redazione Studenti.

In un'intervista a La Stampa il ministro Bianchi ha aperto all'ipotesi dei vaccini a scuola. Ecco chi ha già attivato gli hub vaccinali

VACCINI A SCUOLA

Vaccinare i ragazzi direttamente nelle scuole? Il ministro Bianchi apre all'ipotesi
Vaccinare i ragazzi direttamente nelle scuole? Il ministro Bianchi apre all'ipotesi — Fonte: getty-images

Con il rientro a scuola e la nuova gestione dei contagi, assieme a quello del prolungamento delle lezioni a giugno torna alla ribalta anche il tema della vaccinazione nelle scuole: in un'intervista rilasciata al quotidiano La Stampa il ministro BIanchi ha di fatto aperto all'ipotesi che si possa aprire degli hub di vaccinazione direttamente all'interno degli istituti, per poter arrivare più efficacemente alla fascia di ragazzi attualmente in attesa di vaccino.

L’ipotesi di allestire hub vaccinali nelle scuole non è una soluzione impensabile, ha dichiarato il ministro, che si riferisce principalmente all'esperienza pugliese, un esempio da imitare per i buoni risultati che sta raggiungendo.

HUB VACCINALI IN PUGLIA

Ma di cosa parla esattamente Bianchi quando si riferisce alla presenza di hub vaccinali in Puglia? La risposta sta nelle parole del presidente di Regione, Michele Emiliano:

Quando abbiamo deciso di vaccinare i bambini tra i 5 e gli 11 anni a scuola, in sinergia con le Asl e i pediatri – continua Emiliano – lo abbiamo fatto con convinzione, perché quello era l’ambiente più sicuro e familiare per i piccoli e le loro famiglie. I pugliesi hanno risposto benissimo, la squadra della sanità e della scuola ha lavorato in maniera eccellente e oggi i numeri parlano da soli. Andiamo avanti così, perché il vaccino è la principale protezione che abbiamo contro il covid.

La vaccinazione della fascia 5-11 anni in Puglia ha infatti raggiunto oggi il 31,8% su una media nazionale del 17,5%.

Scopri le ultime novità: