Vacanze studio all'estero: sì grazie! Ecco perché e con chi

Di Redazione Studenti.

In un mondo sempre più globalizzato imparare a comunicare in modo fluente in altre lingue è fondamentale. Ecco cosa fa Study Tours coi suoi programmi

VACANZE STUDIO ALL'ESTERO PER RAGAZZI

Wellington College, UK: una delle scuole in cui potresti tracorrere un periodo di studio fuori dall'Italia
Wellington College, UK: una delle scuole in cui potresti tracorrere un periodo di studio fuori dall'Italia — Fonte: photo-courtesy

Vivere in un mondo sempre più globalizzato significa trovarsi tutti i giorni a contatto con persone provenienti da ogni continente ed è necessario essere in grado di comunicare con tutti in modo sicuro e fluente. Viaggiare ed immergersi in altre culture rappresenta da sempre il miglior investimento per costruire un solido bagaglio di competenze linguistiche.

Study Tours è una realtà nata più di quarant’anni fa, nel 1972, che offrendo un’ampia gamma di vacanze studio, si pone come obiettivo quello di far apprendere le lingue straniere nella maniera più coinvolgente ed efficace possibile. Saper parlare e scrivere correttamente anche in idiomi diversi dall’italiano, infatti, non è mai stato tanto importante quanto oggi.

Ad oggi, sono più di un milione gli studenti e le famiglie che hanno scelto di affidarsi a Study Tours, che negli anni è cresciuto fino a diventare leader assoluto nel settore con campus e sedi in moltissime nazioni tra cui Italia, Regno Unito, Stati Uniti, Cina, Russia, Spagna, Kazakistan, Portogallo. Ogni mese vengono erogate duecentomila ore di corsi in nove lingue diverse. Nulla è lasciato al caso e in ogni momento dalla scelta della destinazione fino al rientro a casa i ragazzi sono seguiti da figure professionali capaci di supportarli in qualsiasi situazione.

Quello scelto da Study Tours è un approccio innovativo che, alternando lezioni tenute da insegnanti madrelingua e momenti di svago dedicati ad attività come la danza, il rugby, l’equitazione e il calcio inserisce i ragazzi in ambienti assolutamente stimolanti e formativi. Gli alunni hanno quindi l’opportunità di apprendere in un contesto diverso rispetto alle classiche aule scolastiche e possono realmente mettere alla prova le conoscenze acquisite con lo studio teorico.

Destinazioni StudyTours
Destinazioni StudyTours — Fonte: ufficio-stampa

Le proposte di viaggio sono perfette per ogni esigenza. Si parte dai soggiorni in Italia e all’estero pensati per i più piccoli di età compresa tra i 7 e i 13 anni e si arriva fino a quelle per i ragazzi che frequentano le scuole secondarie e superiori. Anche per i giovani universitari sono stati pensati programmi speciali e periodi di internship in aziende internazionali che vanno ad arricchire il percorso formativo. Non mancano inoltre i corsi pensati per i professionisti che vogliono continuare a perfezionare l’uso delle lingue.

(Comunicazione pubblicitaria)

Se hai voglia di metterti in gioco e frequentare un anno all'estero (o un trimestre, o un semestre!) le soluzioni che hai a disposizione sono moltissime. In questa brochure trovi qualche informazione in più e un veloce test per capire quale sia il percorso che fa più al caso tuo.

Un anno di studio all'estero? Perché no?: Scarica la brochure e fai il test!