Vacanze studio: 50 borse di studio da Intercultura per una estate diversa

Di Marta Ferrucci.

Anno nuovo, progetti nuovi per l'estate e tra i buoni propositi degli adolescenti italiani nel 2016 c'è quello di dedicare una parte del proprio "riposo estivo" a un'esperienza di formazione interculturale a contatto con culture diverse. Ecco il bando di Intercultura per l'estate 2016

SPECIALE SCUOLA 2017/2018

|Calendario scolastico| Temi di Italiano svolti

VACANZE STUDIO 2016: BORSE DI STUDIO INTERCULTURA - dedicare una parte del proprio "riposo estivo" a un'esperienza di formazione interculturale a contatto con culture, profumi, climi, tradizioni e costumi diversi dai nostre.

GUARDA ANCHE un anno di scuola all'estero: ecco perchè è bello e importante farlo

VACANZE STUDIO ALL'ESTERO - La scelta è la più varia: se si preferisce rimanere in Europa ci sono l'Irlanda, la Spagna, la Danimarca, la Finlandia, la Russia, se invece si desidera volgere lo sguardo verso ponente le proposte sono in Canada, USA, Argentina, o se è l'Asia ad attrarre, c'è l'imbarazzo della scelta tra India, Cina e Giappone.

Per queste destinazioni, a cui ci si può iscrivere fino a febbraio o aprile (in base al programma) sono ancora disponibili fino a metà gennaio (tra il 13 e il 20, a seconda dello sponsor) anche circa 50 borse di studio sponsorizzate . Si tratta di: 30 Borse di studio per soggiorni estivi di studio all'estero, riservate ai figli dei clienti di Intesa Sanpaolo e delle banche italiane del Gruppo; 1 Borsa di studio parziale per partecipare ad un programma estivo, riservata a studenti meritevoli, poco abbienti e residenti nel Comune di Tito (PZ); 1 Borsa di studio parziale per partecipare ad un programma estivo, riservata a figli di dipendenti dell'Azienda Ospedaliera Regionale "San Carlo", associati al CRAL (Basilicata); 1 Borsa di studio “in memoria di Nicola Lamanna” per un programma estivo, della durata di 4 settimane, in Irlanda riservata ai figli di dipendenti di Autoteam S.p.A., iscritti presso il Centro locale di Intercultura di Bari Sud; 2 Borse di studio per un programma estivo, riservate ai figli dei soci della Banca di Cherasco; 2 Borse di studio per un programma estivo in Canada, Finlandia, Danimarca e Irlanda, riservate agli studenti meritevoli residenti nel Comune di Collecchio (PR); 2 Borse di studio per un programma estivo all'estero, riservate agli studenti meritevoli residenti nel Comune di Malnate (VA); 3 Borse di studio per partecipare ad un programma estivo di 4 settimane all'estero, riservate ai figli dei dipendenti di aziende associate di Confindustria Lecco e Sondrio, residenti in una delle due province ed iscritti presso un Istituto Scolastico locale; 1 Borsa di studio per il programma estivo in Irlanda riservata ai figli di dipendenti di e-GEOS S.p.A.; una Borsa di studio parziale per partecipare ad un programma estivo, riservata ai figli di dipendenti di EUROACCIAI S.p.A. o ad un giovane residente nel comune di Villa Carcina (BS) o ad un giovane iscritto presso il Centro Locale Intercultura di Brescia; una Borsa di studio parziale per partecipare ad un programma estivo, riservata ai figli di dipendenti di Euro Cosmetic s.r.l. o a un giovane residente nel comune di Trenzano (BS) o ad un giovane iscritto presso il Centro Locale Intercultura di Brescia; 1 Borsa di studio per un programma estivo, della durata di 4 settimane, in Irlanda o Stati Uniti per i figli di dipendenti Miniconf e 3 Borse di studio per il programma estivo in Irlanda riservate ai figli di dipendenti di Telespazio S.p.A. ;

Intercultura, le mete preferite dagli studenti

BORSE DI STUDIO PER L'ESTERO 2016 - l programmi estivi di Intercultura consentono di vivere un'esperienza interculturale della durata di circa 4 settimane. Molti studenti scelgono questi programmi perché sono ancora troppo giovani per rientrare nelle fasce di età previste per i programmi di durata maggiore, e sfruttano l'estate per mettersi alla prova e capire se un'esperienza più prolungata fa al caso loro; altri studenti sono troppo grandi per candidarsi per un programma di lunga durata, oppure lo hanno già vissuto e vogliono sperimentare l'esperienza in un altro Paese.

Qualunque sia la motivazione, la scelta è quella di vivere un'estate diversa per prepararsi a un cambio di mentalità. Come? Imparando a convivere con valori e popoli diversi. Un’estate all’estero può diventare un’esperienza interculturale e non un solo viaggio, perché corsi di lingua e attività sul campo si uniscono sinergicamente con l’obiettivo di aiutare lo studente, attraverso il sostegno di volontari e formatori, a comprendere la cultura di cui è ospite e tornare a casa consapevole di aver visto un altro Paese con occhi nuovi.

Per maggiori informazioni consulta i bandi QUI