Vacanza studio per l'estate 2018? Ecco perché sarebbe un'ottima idea

Di Veronica Adriani.

Vacanze studio 2018 per ragazzi o adulti: ecco perché in tantissimi pensano sia un'ottima idea partire in estate per imparare le lingue

VACANZE STUDIO 2018

Vacanze studio 2018: ecco perché conviene pensarci
Vacanze studio 2018: ecco perché conviene pensarci — Fonte: istock

L'estate è iniziata per tutti o quasi: gli unici rimasti ancora sui banchi di scuola sono infatti i ragazzi alle prese con gli esami di Maturità, per cui le vacanze inizieranno un po' più tardi.

Per tutti gli altri è arrivato il momento di pensare a cosa fare in questi mesi estivi e a come sfruttare al meglio le meritate vacanze. In moltissimi guardano alle vacanze studio 2018 come ad una possibile soluzione: imparare una lingua divertendosi e per di più conoscendo moltissimi altri ragazzi da tutto il mondo è un'occasione irripetibile. ma c'è molto di più: vediamo nel dettaglio cosa significa esattamente partecipare a una vacanza studio.

VACANZE STUDIO ALL'ESTERO PER RAGAZZI

Iniziamo col dire che non esistono solo vacanze studio per ragazzi. Sono moltissime le opzioni per chi voglia fare un soggiorno studio all'estero e coinvolgono davvero ogni fascia d'età. Accanto alle vacanze studio per ragazzi sotto i 16 anni, con sistemazione classica in college o in famiglia, quindi, ci sono tante altre formule per i ragazzi da 16 anni in su e per gli adulti alla ricerca di un'esperienza di tipo diverso.

Ecco l'infinita variante di esperienze messe a disposizione nell'ambito delle vacanze studio 2018:

  • Corsi di preparazione ai test di inglese. Si tratta di corsi di preparazione ai principali test di lingua inglese come IELTS, TOEFL®, Cambridge, GMAT® e GRE®. Sono corsi che in genere vanno dalle 2 alle 24 settimane e preparano alle tecniche d'esame e alle competenze richieste per superarle
  • Corsi di Business English. Si tratta di corsi che preparano alle competenze linguistiche in inglese in un settore professionale. Si potrebbe pensare che siano diretti solo a professionisti che già lavorano in un settore che richiede l'uso della lingua straniera, ma non è così: sono perfetti infatti anche per i giovani che aspirano a trasferirsi per studio o per lavoro,o che in genere desiderano impegnarsi in una carriera internazionale.
  • Gap year all'estero. Si tratta di corsi intensivi o semi-intensivi che durano un semestre o un anno. Sono strutturati per acquisire un'ottima padronanza della lingua inglese, ad esempio nella pausa fra le superiori e l'università.
  • Corsi di studio + lavoro. Hanno durata flessibile, ma di minimo 2 settimane. Sono corsi che non solo gettano le basi per una conoscenza strutturata della lingua, ma preparano anche ad affrontare colloqui di lavoro. La vera particolarità è che accanto allo studio in aula dell'inglese sono previste anche delle ore di lavoro effettivo per mettere in pratica quanto appreso in un contesto autentico.

VACANZE STUDIO INGHILTERRA

Per chi desideri affrontare uno di questi corsi direttamente nel Regno Unito, consigliamo di dare un'occhiata a cosa offre questa scuola e al suo metodo che prevede un'apprendimento integrato della lingua: lezioni in aula, gruppi di pratica dopo le lezioni, esercitazioni online e corsi direttamente sul posto. Qui è possibile scaricare la brochure e il listino dei corsi di lingua. Per ulteriori informazioni sul perché dovresti proprio pensare a un corso di inglese, invece, puoi leggere qui: