Università, studiare meno paga?

Di Maria Carola Pisano.

Università: quali diverse probabilità di trovare lavoro ci sono tra i laureati di primo livello e i laureati alla magistrale biennale

UNIVERSITA' E LAVORO

Università, studiare meno paga?
Università, studiare meno paga? — Fonte: istock

L'università assicura sempre un lavoro? E' quello che si chiedono gli studenti che, una volta conclusa la maturità 2018, vogliono iscriversi all'università. Ad aiutare i maturandi nella difficile scelta c'è il profilo occupazionale dei laureati svolto dal consorzio interuniversitario AlmaLaurea che fornisce importanti informazioni sulle prospettive di lavoro post università, precisamente a un anno dal conseguimento della laurea.

UNIVERSITA', STUDIARE MENO PAGA?

Grazie al rapporto sappiamo quanto gli studenti siano disposti a spostarsi da casa per frequentare l'università, quali sono i laureati che conseguono il titolo più in ritardo e quante sono le probabilità di trovare lavoro a un anno dalla laurea. Secondo la XX Indagine AlmaLaurea i laureati triennali hanno, a parità di condizioni, il 14,7% in più di probabilità di trovare lavoro entro un anno dalla laurea rispetto ai laureati ai corsi di laurea biennale magistrale. Questo, però, non vuol dire che studiare meno paga: AlmaLaurea specifica, infatti, che questo dato deve essere preso con estrema cautela poiché mette a confronto laureati con prospettive professionali e di studio molto diverse.

DIFFERENZE TRA LAUREATI

Le differenze più importanti tra i laureati sono quelle di genere (gli uomoni riescono a trovare lavoro con l'8% di probabilità in più delle donne) e di provenienza: gli studenti che risiedono al Nord hanno il 34% in più di trovare lavoro; chi ha studiato al Nord il 44% in più rispetto ai laureati del Sud. Altro dato importante riguarda il rispetto dei tempi: chi riesce a laurearsi nei tempi previsti dall'ordinamento e si laurea entro il primo anno fuori corso, ha il 52% in più di trovare lavoro.

TEST ORIENTAMENTO PER L'UNIVERSITA'

Se ancora non hai le idee chiare sul tuo futuro ma pensi di iscriverti all'università, fai i test che ti aiutano a capire per quale indirizzo di studio sei più portato: