Università: nasce il polo formativo dell'Italia sud-orientale

Un campus universitario di 7000 mq a Modica, nel sud della Sicilia, per attrarre talenti con la filosofia dello “Slow Study”: il progetto di Icotea

Università: nasce il polo formativo dell'Italia sud-orientale
ufficio-stampa

ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO

Il Campus universitario di Modica di Icotea
Fonte: ufficio-stampa

Un innovativo campus universitario di 7000 mq a Modica, città siciliana culla del barocco, per coltivare i talenti del Mezzogiorno e attirare quelli stranieri attraverso la filosofia dello “Slow Study”: è questo il progetto inaugurato da Icotea, istituto di formazione universitaria accreditato dal MIUR, che ha l’obiettivo di diventare il punto di riferimento degli studenti dell’intero bacino del Mediterraneo e non solo, come dimostra il progetto di scambio “Marco Polo-Turandot” avviato con le università cinesi.

NUOVO CAMPUS UNIVERSITARIO DI MODICA

L'hub di Modica è stato inaugurato da Icotea, istituto di formazione accreditato dal MIUR. La quarta sede, dopo Milano in via Mecenate, Roma a Trastevere e Sassari, è un innovativo campus che offre lauree, master, corsi di specializzazione e certificazioni linguistiche. Una struttura polifunzionale che aggiunge alla formazione accademica attività sportive e culturali: alle 22 aule ed i 5 laboratori si aggiungono 2 palestre, una al chiuso e una all’aperto, 2 teatri e diverse aree espositive.

Lo scopo è quello di attrarre anche talenti dal resto del mondo, garantendo loro un’esperienza di formazione di alto livello in un contesto ricco di arte, storia e cultura. Si parla di “Slow Study, ovvero studiare in un contesto più salubre e con meno occasioni di distrazione rispetto alle grandi metropoli.

Icotea è un progetto che nasce per dare nuove speranze alla Sicilia e all’intero Sud, permettendo a tanti giovani di rimanere nella propria terra e formarsi in modo adeguato per un mercato del lavoro sempre più competitivo – afferma il Presidente e Fondatore di Icotea Tommaso Barone, originario proprio di Modica e per questo spinto dall’obiettivo di migliorare le condizioni della propria terra – Ci poniamo anche un obiettivo ancora più ambizioso, ossia l’internazionalizzazione della Sicilia. Siamo pronti ad accogliere studenti internazionali, dalla Cina agli Stati Uniti, per far conoscere le eccellenze della nostra città e proporre un modo alternativo e meno frenetico di studio”.

UTILI PER IL TUO STUDIO

Non sai quale ateneo scegliere dopo il diploma? prova coi nostri consigli:

Contenuto sponsorizzato: Studenti.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Studenti.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati

Un consiglio in più