Università, cambia il costo standard degli studenti

Di Maria Carola Pisano.

Università: il Ministro Bussetti ha firmato un pacchetto di decreti, tra cui quello per cambiare il costo standard dello studente. Ecco cosa comporta

UNIVERSITA' NUOVO COSTO STANDARD

Università, cambia il costo standard per studente
Università, cambia il costo standard per studente — Fonte: istock

Il Ministro dell'Istruzione Marco Bussetti ha firmato una serie di decreti in cui è compreso quello per cambiare il costo standard per studenti. Che cos'è il costo standard per studente? Con questo termine si intende il costro di riferimento attribuito al singolo studente universitario iscritto entro la durata del corso di studio. Questo parametro tiene conto delle dimensioni dell'ateneo, dei diversi contesti economici in cui opera l'università ed è un paramentro di riferimento per stabilire il valore dei finanziamenti da attribuire all'ateneo.

UNIVERSITÀ E FINANZIAMENTI

Il cambiamento del costo standard per studente ha l'obiettivo di tenere conto delle differenze tra tutti gli atenei, per quanto riguarda l'offerta formativa e la domanda di formazione, ovvero il numero degli iscritti. Nel costo standard per studente delle università sono stati introdotti anche altri due riferimenti, chiamati importi perequativi, e che tengono conto del reddito medio famigliare della regione di appartenenza dell'università e della capacità contributiva effettiva degli iscritti.

QUANTO COSTA STUDIARE ALL'UNIVERSITÀ

Le università avranno quindi accesso in modalità diverse per i prossimi finanziamenti. A proposito di università e costi, non sono da sottovalutare quelli che tutti gli studenti devono fronteggiare durante gli anni universitari. Ecco qualche notizia utile per scoprire su cosa e come risparmiare: