Umberto Saba: la vita del poeta riassunta in 1 minuto

Di Elisa Chiarlitti.

Chi è stato Umberto Saba e cosa ha scritto? Scoprilo in questo riassunto breve che trovi qui, in un video di 60 secondi

UMBERTO SABA: LA VITA DEL POETA RIASSUNTA IN 1 MINUTO

Umberto Saba nasce a Trieste nel 1883, il suo vero cognome è Poli. La madre, ebrea, viene abbandonata dal compagno prima della nascita del figlio.

Saba viene allevato da una balia slovena ed è per questo che prenderà un altro cognome.

Umberto Saba subisce l’influenza di Nietzsche e di Freud. Anche se vivevano in territorio austriaco, si sentiva italiano.

Nel 1909 si sposa e canterà sua moglie nelle poesie con il nome Lina. Il poeta muore nel 1956.

La sua opera più importante è Il Canzoniere, una raccolta di poesie. Le sezioni sono in ordine cronologico. L’opera viene definita “la storia di una vita”.

Prende le distanze dai poeti del suo tempo, vuole creare una poesia semplice che parli della quotidianità (anche con argomenti banali).

I temi delle poesie sono: l’abbandono del padre, la durezza della madre, l’affetto per la balia e il rapporto con la moglie.

Il linguaggio è semplice e chiaro con un lessico quotidiano.

@studenti.it

ALTRI CONTENUTI SU UMBERTO SABA

GUARDA LE ALTRE MINI LEZIONI DI LETTERATURA