Si scrive tuttora o tutt'ora?

Di Redazione Studenti.

Si scrive tuttora o tutt'ora? Grafia corretta e spiegazione grammaticale per risolvere uno dei dubbi più frequenti sulla lingua italiana.

TUTTORA O TUTT'ORA

Si scrive tuttora o tutt'ora?
Si scrive tuttora o tutt'ora? — Fonte: istock

Tuttora o tutt'ora? Si scrive attaccato o staccato, con l'apostrofo?

Abbiamo parlato in questo articolo sulla grafia di d'accordo, del processo di univerbazione, ovvero quel fenomeno per cui due parole distinte vengono raggruppate in un'unica parola.

Nel caso di d'accordo, questo non avviene: la parola daccordo, infatti, non esiste.

Ma cosa succede invece nel caso di tuttora / tutt'ora?

COME SI SCRIVE TUTTORA

La grafia tutt'ora, con apostrofo derivato da elisione, non è sbagliata, ma estremamente desueta. Fino all'ottocento, infatti, era perfettamente in uso nella lingua italiana, ma è andata evolvendosi nel tempo fino ad arrivare alla più moderna tuttora, attualmente in uso.

La grafia corretta, pertanto, è tuttora e non tutt'ora.

Hai altri dubbi grammaticali?

Oppure consulta la nostra gallery qui sotto: