Trovare lavoro: cosa sta cambiando e quali sono le professioni più richieste

Di Redazione Studenti.

Scopri come sta cambiando il mondo del lavoro e quali sono le professioni più richieste. Il programma del Salone del lavoro e dell'orientamento, valido anche per il PCTO

TROVARE LAVORO

Cosa sta cambiando nel mondo del lavoro
Cosa sta cambiando nel mondo del lavoro — Fonte: getty-images

Come sta cambiando il mondo del lavoro? E quali sono, ad oggi ma anche nell'immediato futuro, le professioni più richieste sul mercato? Per scoprirlo, il modo migliore è partecipare alla tre giorni del Salone del Lavoro e delle Professioni che si terrà dal 10 al 12 maggio online su www.salonedellostudente.it.

L'evento, organizzato da Campus-Next Generation Platform, negli anni passati ha visto la partecipazione di oltre 200mila ragazzi.

SALONE DEL LAVORO: COME FUNZIONA

Nel corso dei tre giorni, il Salone del lavoro offrirà webinar, convegni e workshop che avranno come focus l’occupazione giovanile. partecipando potrai incontrare 250 aziende, e accedere a 250mila proposte di lavoro, stage e volontariato grazie alla collaborazione con Hurrah.eu, main partner no profit per sezione Annunci, e ad altre realtà presenti sul mercato del lavoro.

Non solo: avrai modo di affacciarti agli stand virtuali di università, scuole, aziende, agenzie, istituzioni per chiedere informazioni sulle opportunità di studio e lavoro e potrai partecipare a incontri di selezione e Career Meeting con le aziende e con gli esperti delle Risorse umane, gli HR manager di grandi aziende nazionali e internazionali.

In ultimo, potrai fare esperienza di simulazione di un colloquio di lavoro, con delle vere e proprie job interview. Tramite Jobiri potrai accedere all’area Consulente di carriera digitale, una piattaforma online che aiuta i ragazzi a ottimizzare il cv, allenarsi a superare i colloqui e a trovare lavoro.

Potrai infine proporre una candidatura spontanea per le realtà Associate, attraverso lo stand di Retail Institute Italy e attraverso la sezione annunci della Job Week.

Tre eventi di rilievo:

  • 10 maggio 9.30-11.00 - Generazione z e lavoro: cosa sta cambiando, le professioni più richieste.
  • 11 maggio 9.30-11.00 - Trovare la propria strada: le competenze che non si Imparano a scuola.
    L'importanza delle soft skill nella scelta del lavoro, volontariato e sport: l'impatto sulle soft skill e l'occupabilità
  • 12 maggio 9.30-11.00 - Inventarsi il futuro: innovazione, start-up e Intelligenza Artificiale.
    I lavori di tendenza, le tendenze del mondo del lavoro

FIGURE PIÙ RICHIESTE DAL MONDO DEL LAVORO

Ma quali sono le figure più richieste nel mondo del lavoro? 

Secondo Unioncamere, sono 1,4 milioni i diplomati ricercati dalle imprese (31% del totale) e 634mila i laureati (13,7%).

Le imprese considerano introvabili i laureati in ingegneria elettronica e dell’informazione, in scienze matematiche, fisiche e informatiche, ma anche quelli in chimica-farmaceutica.

Molto ricercati anche i diplomati in meccanica, meccatronica ed energia, oltre alle figure specializzate nelle transizioni avviate e accelerate dalla pandemia: digitalizzazione e automazione, riqualificazione e risparmio energetico.

Si punta molto sul green, sulla sostenibilità e sul risparmio energetico: nel 2021 è il 76,3% la percentuale delle figure cui le aziende ha richiesto competenze green.

Leggermente inferiore (60,5%) la percentuale di persone cui le imprese hanno richiesto competenze digitali per la comunicazione visiva e multimediale. Seguono profili specializzati nell’utilizzo di linguaggi e metodi matematici e informatici, e infine profili che abbiano capacità di gestione di soluzioni innovative 4.0.

Leggi anche: