Trapezio isoscele: cos'è e come riconoscerlo

Di Redazione Studenti.

Trapezio isoscele: cos'è, che differenze ci sono con gli altri trapezi e formule per calcolare il perimetro e l'area

TRAPEZIO ISOSCELE

Come riconoscere un trapezio isoscele?
Come riconoscere un trapezio isoscele? — Fonte: istock

Il trapezio isoscele è un particolare tipo di poligono che, tra i vari tipi di trapezio, si riconosce in base alle caratteristiche dei suoi lati e dei suoi angoli. Vediamo quali sono queste caratteristiche e che differenza c'è fra i diversi tipi di trapezio.

TIPI DI TRAPEZIO

Di trapezio non esiste un solo tipo: ci sono infatti tanti diversi tipi di trapezio, riconoscibili in base alle sue caratteristiche.

  • Trapezio rettangolo
    In questo trapezio i due angoli adiacenti ad un lato obliquo sono angoli congruenti e quindi retti, poiché sono supplementari. Un trapezio si dice rettangolo se ha un lato obliquo perpendicolare alle basi.
  • Trapezio isoscele
    Il trapezio isoscele è un trapezio in cui i due angoli adiacenti ad una base sono congruenti. I lati obliqui sono anch'essi congruenti.
  • Trapezio ottusangolo
    Il trapezio ottusangolo è un trapezio che presenta un angolo ottuso adiacente alla base di lunghezza maggiore. Un trapezio ottusangolo non può essere isoscele.
  • Trapezio scaleno
    Il trapezio scaleno è un trapezio con i lati di diversa lunghezza e gli angoli di diversa ampiezza. Il trapezio scaleno deve avere quindi i lati obliqui diversi fra loro.

TRAPEZIO ISOSCELE: FORMULA PERIMETRO

Il perimetro del trapezio isoscele si ottiene sommando le due basi (maggiore e minore) e i due lati del trapezio.

Formula del perimetro del trapezio isoscele: P = B + b + (lx2)

TRAPEZIO ISOSCELE: AREA

L'area del trapezio isoscele si calcola moltiplicando la somma delle basi per l’altezza e dividendo per 2 il risultato.

La formula per calcolare l'area quindi è: A=(B+b)×h:2

Altri contenuti che possono tornarti utili: