Traduzione dei Carmi, Catullo, Versione di Latino, Verani

Di Redazione Studenti.

Traduzione in italiano del testo originale in latino, parte Verani, dell'opera Carmi di Catullo

CARMI: TRADUZIONE DELLA PARTE VERANI

Veranio, che per me tra tutti i miei amici ne superi mille trecento, sei giunto a casa dai tuoi penati, dai fratelli unanimi e la vecchia madre? Sei giunto, o belle notizie per me! Ti rivedrò incolume e ti sentirò narrarei luoghi degli Iberi, le imprese, i popoli, come è tuo stile, aggrappandomi al dolce collo bacerò il volto e gli occhi. Oh quanto c'è di uomini più felici, cosa c'è di più allegro o felice di me?