Traduzione dei Carmi, Catullo, Versione di Latino, Quaenam te

Di Redazione Studenti.

Traduzione in italiano del testo originale in latino, parte Quaenam te, dell'opera Carmi di Catullo

CARMI: TRADUZIONE DELLA PARTE QUAENAM TE

Quale brutta idea, poveretto Ravido, ti butta a capofitto nei miei giambi? Quale dio da te non ben invocato porta a suscitarti una folle rissa? Perché forse tu giunga alla bocca della gente? Che vuoi? Dove mai desideri esser noto? Lo sarai, dal momento che volesti amarei miei amori con lunga pena.