Traduzione dei Carmi, Catullo, Versione di Latino, Non ideo

Di Redazione Studenti.

Traduzione in italiano del testo originale in latino, parte Non ideo, dell'opera Carmi di Catullo

CARMI: TRADUZIONE DELLA PARTE NON IDEO

Non così, Gellio, speravo che tu mi fossi fidato in questo nostro misero, in questo perduto amore,perché ti avessi conosciuto o ti pensassi costante o poterti bloccare la mente da una turpe infamia;ma né perché vedevo che tu avevi una madre e questa sorella, il cui garnde amore mi consumava.E benchè con te fossi unito da molta amicizia, non credevo tu avessi tale causa sufficiente.Tu lo ritenesti sufficiente: tu hai tanta gioia in ogni colpa, in qualunque c'è qualche misfatto.