Traduzione dei Carmi, Catullo, Versione di Latino, Nemone

Di Redazione Studenti.

Traduzione in italiano del testo originale in latino, parte Nemone, dell'opera Carmi di Catullo

CARMI: TRADUZIONE DELLA PARTE NEMONE

Nessuno bell'uomo forse fra tanta gente potè, Giovenzio, esserci, che tu cominciassi ad amare. Eccetto questo tuo ospite dalla moribonda sede di Pesaro più pallido d'una statua indorata, che ora ti sta a cuore, che tu osi preferire a noi, e non sai che impresa fai?