Traduzione dei Carmi, Catullo, Versione di Latino, Cenabis

Di Redazione Studenti.

Traduzione in italiano del testo originale in latino, parte Cenabis, dell'opera Carmi di Catullo

CARMI: TRADUZIONE DELLA PARTE CENABIS

Cenerai bene, Fabullo mio, da mefra pochi giorni, se gli dei ti assistono,se con te porterai una buona e grandecena, non senza una bianca ragazzae vino e sale e tutte le sghignazzate.Questo, dico, se lo porterai, bello nostro,cenerai bene; il borsellino del tuo Catulloè pieno di ragnatele.Però in cambio riceverai veri amorio quel che più piacevole ed elegante:offrirò l'unguento, che alla mia ragazzadonarono le Veneri ed i Cupidi,ma quando lo fiuterai, pregherai gli dei,che ti facciano tutto, Fabullo, naso.