Traduzione dei Carmi, Catullo, Versione di Latino, Amabo

Di Redazione Studenti.

Traduzione in italiano del testo originale in latino, parte Amabo, dell'opera Carmi di Catullo

CARMI: TRADUZIONE DELLA PARTE AMABO

Amabo, mia delizia, mio tesoro,fammi venire da te a far la siesta.E se lo farai, organizzati sìche nessuno chiuda il battente dell'ingresso,e non decida d'andartene fuori,e che resti in casa e ci preparinove ininterrotte scopate.Anzi se farai qualcosa, ordinalo subito:Ristorato riposo e sazio supino perforo tunica e mantello.