Tracce Maturità 2015: tema storico sulla resistenza e svolgimento

Di Valeria Roscioni.

Traccia tema storico resistenza prima prova Maturità 2015: il testo e tutto per lo svolgimento di questa traccia

SPECIALE MATURITA' 2018

|Date maturità 2018| Tesine | Gruppo Fb maturità 2018 |

MATURITÀ 2015: LE TRACCE SVOLTE DELLA PRIMA PROVA

Leggi lo svolgimento del tutor: Traccia resistenza svolta: il tema storico della Maturità 2015

TRACCE MATURITA’ 2015: TEMA STORICO RESISTENZA. Ecco la traccia uscita alla prima prova della Maturità 2015 per il tema storico (tipologia C). Questo il testo: “Le nuove generazioni dovranno provare per l’Italia il sentimento che i nostri grandi del risorgimento avrebbero voluto rimanesse a noi ignoto nell’avvenire: «il sentimento dell’amore doloroso, appassionato e geloso con cui si ama una patria caduta e schiava, che oramai più non esiste fuorché nel culto segreto del cuore e in un’invincibile speranza». A questo ci ha portato la situazione presente della guerra disastrosa. Si ridesta così il sogno avveratosi ed ora svanito: ci auguriamo di veder l’Italia potente senza minaccia, ricca senza corruttela, primeggiante, come già prima, nelle scienze e nelle arti, in ogni operosità civile, sicura e feconda di ogni bene nella sua vita nazionale rinnovellata. Iddio voglia che questo sogno si avveri.

PRIMA PROVA MATURITA’ 2015 TEMA STORIVO RESISTENZA: SVOLGIMENTO DELLA TRACCIA. Per svolgere la traccia del tema storico sulla resistenza alla prima prova di Maturità 2015, in attesa della traccia svolta dal nostro tutor, puoi iniziare con queste considerazioni sulla resistenza in Italia:
Con l'armistizio dell'8 settembre 1943 in Italia comincia il periodo più drammatico della seconda guerra mondiale: i tedeschi invadono l'Italia, l'esercito si dissolve e gli anglo-americani avanzano. L'Italia diviene, dunque, lo scenario si cui si svolgono gli scontri tra eserciti, e tra eserciti e popolazione civile. Il punto di connessione tra la resistenza e la storia nazionale è il 1943, quando gli Alleati sbarcano in Sicilia, cui seguono i bombardamenti nelle città, l'occupazione tedesca, la guerra partigiana, rastrellamenti di zone di montagna, la guerra civile. La resistenza politica è resa possibile dal fallimento del regime fascista, della classe dirigente nazionale, e il suo obiettivo stava nel realizzare una marcata discontinuità col regime fascista, con la monarchia. Accanto alla resistenza politica, organizzata e consapevole militarmente e politicamente, si va delineando la resistenza nata dalla stanchezza, dal rifiuto della guerra, e si manifesta come renitenza alle nuove leve militari e al lavoro obbligatorio per gli occupanti-alleati tedeschi.
Per il resto leggi qui: resistenza partigiana tema svolto

Se invece sei alla ricerca di altre info du Dardano Fenulli leggi qui: Tracce prima prova Maturità 2015, tema storico: Dardano Fenulli