Possibili tracce maturità 2023: anniversari e temi per la prima prova

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2023: anniversari storici, letterari, artistici da cui il MI potrebbe prendere spunto per le tracce della prima prova

TRACCE MATURITA' 2023

Tracce prima prova maturità 2023: possibili temi
Tracce prima prova maturità 2023: possibili temi — Fonte: getty-images

La prima prova della maturità 2023 consiste in un compito di italiano che si svolgerà contemporaneamente in tutta Italia il giorno 21 giugno. I temi della prima prova vengono ideati dal Ministero dell'Istruzione e sono in tutto sette, per tre diverse tipologie: due analisi del testo, 3 tracce di testo argomentativo e 2 temi di attualità. Tutti gli studenti italiani affronteranno esattamente lo stesso compito: le tracce sono ministeriali, e quindi uguali e in comune tra tutti gli indirizzi di studio.

Il giorno della prima prova gli studenti dovranno scegliere una traccia tra le 7 proposte dal MI. Ecco tra quali tipologie può ricadere la scelta:

TRACCE PRIMA PROVA MATURITA' 2023

C'è un modo per prevedere le tracce della prima prova 2023? No, ma un'idea ce la possiamo fare a partire dai temi legati agli anniversari dell'anno scolastico. Il nostro consiglio quindi è di dare un'occhiata agli anniversari letterari, storici, artistici e di cultura generale che si celebrano tra il 2022 e il 2023. Pensate che solo l'anno scorso abbiamo indovinato entrambi gli autori dell'analisi del testo: Verga e Pascoli! 

ANNIVERSARI LETTERARI

160 anni dalla nascita di Gabriele D'Annunzio
160 anni dalla nascita di Gabriele D'Annunzio — Fonte: getty-images

160° anniversario della nascita di Gabriele D'Annunzio. Esponente del movimento dell'Estetismo e del Decadentismo, Gabriele D'Annunzio non fu solo un poeta e uno scrittore italiano, ma anche un patriota protagonista delle Prima Guerra Mondiale.

Nacque a Pescara nel 1863 e si spense a Gardone Riviera nel 1938.

150 anni dalla morte di Alessandro Manzoni. Considerato che gli autori della prima prova possono essere tutti quelli contemporanei all'Unità d'Italia in poi, quindi non può mancare Manzoni:

120 anni dalla morte di Carlo Levi.  Carlo Levi è stato uno scrittore italiano del Novecento, ricordato anche per il suo impegno politico antifascista a causa del quale viene arrestato nel 1934 e ridotto al confino in Basilicata. Proprio qui comincerà a scrivere il suo più noto romanzo Cristo si è fermato a Eboli. Ripassa l'autore e le opere con noi:

100 anni dalla nascita di don Milani. Nel 1922 è nato don Milani, sacerdote che si è impegnato nell’insegnamento e nella promozione dell’istruzione anche tra i poveri. Per sapere di più su questo personaggio leggi:

60 anni dalla morte di Beppe Fenoglio. Il suo Il partigiano Johnny è uno dei testi più famosi sulla Resistenza italiana, l'autore ha descritto nel suo libro l'eroismo dei partigiani nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Per approfondire, puoi dare uno sguardo qui:

50 anni dalla morte di Carlo Emilio Gadda.

Carlo Emilio Gadda nasce a Milano il 14 novembre 1893. Dopo la laurea in ingegneria, comincia a lavorare come ingegnere in Italia e all'estero. Quando scoppia la I Guerra mondiale, vi partecipa come ufficiale degli alpini: è in quest'occasione che sente l'impulso di scrivere. Approfondisci:

ANNIVERSARI STORICI

140 anni dalla nascita di Benito Mussolini
140 anni dalla nascita di Benito Mussolini — Fonte: getty-images

140 anni dalla nascita di Benito Mussolini.  Benito Mussolini è uno dei protagonisti del Novecento. E' ricordato universalmente per essere stato il fondatore del partito fascista, poi trasformatosi progressivamente in dittatura. Approfondisci:

  • La marcia su Roma di Mussolini e l'avvento del Fascismo
    Storia e cronologia degli eventi del 1922 rivoluzionarono la politica e la società italiane
  • Fascismo
    Significato, ideologia, date significative e protagonisti del movimento politico nato in Italia e fondato da Mussolini il 28 ottobre del 1922, subito dopo la marcia su Roma

130 anni dalla nascita di Francisco Franco. Dal 1939 al 1975, la Spagna è stata governata dal generale e dittatore Francisco Franco, nato nel 1892 e morto nel 1975. Questo anniversario, così come quello che riguarda Mussolini, possono essere uno spunto per una traccia storica sulle dittature del Novecento.  

70° anniversario della morte di Stalin, il dittatore che, dopo la seconda guerra mondiale, consolidò il predominio sovietico sull’Europa Orientale.  

75° anniversario della nascita dello Stato di Israele.  Lo Stato di Israele viene ufficialmente proclamato il 14 maggio 1948 ed entra in vigore il giorno successivo. Malgrado l'opinione comune colleghi la sua creazione alle vicende che seguirono l'Olocausto, si deve tenere presente che la sua pianificazione era iniziata già almeno 60 anni prima.

 

  • Nascita dello Stato di Israele
    Storia della nascita dello Stato di Israele. Cronologia e protagonisti dell’evento che ha segnato la spartizione della Palestina in due Stati, arabo ed ebraico
  • Cos’è la questione palestinese?
    Storia del conflitto tra arabi e israeliani nato nel 1948 dopo l’occupazione di Israele dei territori palestinesi

45 anni dal sequestro e dall'omicidio di Aldo Moro. Il 16 marzo 1978 fu sequestrato dalle Brigate Rosse il politico italiano Aldo Moro. Dopo 55 giorni di prigionia, fu ucciso e il corpo fu ritrovato il 9 maggio 1978 nel bagagliaio di una macchina a Roma. L'evento, indelebile nella memoria democratica del Paese, potrebbe diventare traccia per la prima prova di maturità, il Miur potrebbe infatti proporlo come argomento per il saggio breve storico politico o per il tema storico:

45 anni dalla morte di Peppino Impastato, simbolo della lotta alla mafia la cui storia è stata protagonista del film I Cento Passi di Marco Tullio Giordana e morto all'età di 30 anni il 9 maggio 1978. Solo nel 2001 e nel 2002 i responsabili del suo assassinio sono stati ritenuti colpevoli e condannati.

ANNIVERSARI ARTISTICI

200 anni dalla morte di Antonio Canova
200 anni dalla morte di Antonio Canova — Fonte: istock

200 anni dalla morte di Antonio Canova. Scultore e pittore italiano, Canova è ritenuto il maggior esponenete del movimento del Neoclassicismo in scultura. E' ricordato per alcune opere famose in tutto il mondo: Amore e Psiche, Paolina Borghese, Monumento funerario a Maria Cristina d'Austria.

170 anni dalla nascita di Van Gogh: il pittore olandese nasce il 30 marzo 1853 a Groot Zundent, borgo rurale della regione agricola del Bramante, nell'Olanda meridionale, sul confine belga.

Ripassa la vita e le opere con noi:

120° anniversario dalla morte di Paul Gauguin. Considerato uno dei maggiori protagonisti del post-impressionismo, il pittore che si trasferì in Polinesia ma nacque a Parigi, ha avuto una vera e propria evoluzione di stile, oltre che nella vita. Ripassalo con i nostri appunti:

50 anni dalla morte di Pablo Picasso, pittore spagnolo che sperimenta diversi stili, la cui opera più famosa è una testimonianza degli orrori della guerra civile spagnola: Guernica, dipinta nel 1937. 

140 anni dalla morte di Francesco Hayez. Importante pittore del Romanticismo italiano ma cresciuto vicino al movimento Neoclassico, autore del dipinto Il Bacio:

ANNIVERSARI DI CULTURA GENERALE

100 anni dalla nascita di don Milani. Nel 1922 è nato don Milani, sacerdote che si è impegnato nell’insegnamento e nella promozione dell’istruzione anche tra i poveri. Per sapere di più su questo personaggio leggi:

10 anni dalla morte di Margherita Hack, astrofisica e prima donna italiana a dirigere un osservatorio astronomico e divulgatrice scientifica.  

160 anni dalla nascita di Henry Ford. L'imprenditore americano, nato nel 1863, che introdusse nelle sue fabbriche la catena di montaggio, per ottimizzare tempi e lavoro dei suoi operai:

Leggi le nostre guide per prepararti all'esame di Stato: