Tracce maturità 2017, per la prima e seconda prova il Miur ha scelto

Di Marta Ferrucci.

Maturità 2017: il Miur ha scelto le tracce della prima e della seconda prova! Ecco il video del ministro Valeria Fedeli con tutte le informazioni

TRACCE MATURITA' 2017: ANNUNCIO DEL MIUR

Francesco Branca, Miur
Francesco Branca, Miur — Fonte: ufficio-stampa

Brexit, le stragi di civili nelle guerre, il fenomeno degli Youtuber, le donne nella scienza... le ipotesi di tracce per la prima prova sono tante, tutte attuali e verosimili che porterebbero i maturandi a sviluppare riflessioni su argomenti in cui sono immersi quotidianamente. Il dado comunque è tratto, il Miur ha già scelto le tracce per la maturità da sottoporre agli studenti in prima e in seconda prova.
Il 4 aprile il Miur ha pubblicato il video con la notizia, un video in cui si cerca anche di tranquillizzare i maturandi affetti da ansia e agitazione: “La Ministra ha scelto le tracce sono belle e interessanti e coerenti con il percorso scolastico che avete svolto”. Dunque niente panico sia nell'affrontare la prima prova che nell'approccio alla seconda: chi ha studiato come si deve nel corso degli anni, chi si è guardato intorno, ha letto, si è informato.... è assolutamente in grado di affrontare e superare la prova con successo.
Francesco Branca, il "selezionatore ufficiale del Miur" per le tracce della maturità, ha annunciato che il dado è tratto! Le tracce sono state elaborate da un gruppo di esperti tra i quali sono presenti alcuni vostri docenti. Dunque tra i tuoi prof potrebbe esserci qualcuno che conosce già perfettamente le tracce 2017.

Maturità: iscriviti al gruppo FB per restare aggiornato sulle news

Guarda il video con l'annuncio ufficiale delle tracce per la Maturità 2017:

Fonte: Miur

Gli studenti che affronteranno le tracce di maturità 2017

Il Miur, oltre a pubblicare il video in cui annuncia la scelta delle tracce per la Maturità 2017, ha comunicato che sono 505.263 le studentesse e gli studenti iscritti all’Esame, sempre che gli scrutini confermino questi dati. Di questi maturandi, oltre 488mila sono candidati interni. Più di 25mila sono le classi coinvolte nell’Esame, 12.675 le commissioni. Insomma: il dato è tratto, le scelte sono state prese e il tempo continua a scorrere. Siete pronti per affrontare le tracce di prima e seconda prova 2017?

Tracce maturità: temi svolti di attualità da cui prendere spunto per la prima prova