Tornano le gite scolastiche: come cambiano i viaggi d'istruzione 2022

Di Redazione Studenti.

Tempi e modalità dei viaggi d'istruzione 2022: ecco come cambiano le gite scolastiche dopo una lunga pausa dovuta alla pandemia

VIAGGI D'ISTRUZIONE 2022

Come cambiano i viaggi d'istruzione 2022?
Come cambiano i viaggi d'istruzione 2022? — Fonte: getty-images

Dopo un lungo stop dovuto alla pandemia, tornano finalmente i viaggi d'istruzione 2022. Ma come cambiano le gite scolastiche in un anno che inizia a riavviarsi verso la normalità, come dimostrano anche le ultime norme in vigore dal 1 aprile?

GITE SCOLASTICHE, COSA CAMBIA

Il decreto riaperture parla chiaro: le gite scolastiche tornano ad essere consentite. Dalla Fiavet - Federazione italiana associazione imprese e viaggi turismo - fanno sapere infatti che il supporto che stanno dando alle scuole in termini di richieste per mete e preventivi è molto elevato. A questo però sembrano non seguire particolari conferme.

Per questa ragione si sta pensando di allungare il periodo delle gite scolastiche, tradizionalmente la primavera, fino a giugno, in modo di dare alle classi la possibilità di partire in sicurezza anche quando la situazione post-emergenza inizierà a farsi più chiara.

Ma c'è un'altra novità, che stavolta riguarda i docenti. È possibile - o almeno è in valutazione da parte del Ministro Bianchi - che i docenti siano remunerati per la partecipazione alle gite: sempre meno professori infatti si rendono disponibili ad accompagnare le classi in gita. Quello economico sarebbe, quindi, un incentivo sostanziale.

Leggi anche: