Tristano e Isotta

Livello
Tipologia
Materie

Dialogo di Tristano e di un amico

Testo e analisi del Dialogo di Tristano e di un amico di Leopardi, epilogo delle Operette morali dove l'alter ego di Leopardi demolisce le idee progressiste

Ciclo bretone: riassunto e caratteristiche

Ciclo Bretone: riassunto. I personaggi della leggenda di re Artù e le caratteristiche del romanzo bretone. Approfondimento sulla storia di Tristano e Isotta

Il romanzo cortese: riassunto

Il romanzo cortese: riassunto breve. Origini, temi, storia e caratteristiche del genere. Principali romanzi come Tristano e Isotta, Lancilotto e Ginevra

Dialogo di Tristano e un amico | Video

Dialogo di Tristano e un amico: guarda il video con l'analisi e il commento del dialogo di Giacomo Leopardi. A cura di Emanuele Bosi

Shoah: la storia, il negazionismo e gli ultimi fatti di cronaca

L'Olocausto o Shoah, è uno dei capitoli più tristi della storia del secolo scorso. Recentemente le affermazioni negazioniste di monsignor Williamson hanno fatto insorgere il mondo politico italiano ed internazionale. Il Vaticano si è schierato contro Williamson ma, ad alcuni, le posizioni della Chiesa non sono sembrate abbastanza decise

Operette morali di Leopardi: riassunto

Dialogo tra la natura e un islandese, Dialogo di Tristano e un amico, Cantico del gallo silvestre e Proposta di premi fatta dall’Accademia dei Silografi: riassunto delle Operette Morali di Leopardi

Gennaio e buoni propositi: sì, ma solo se sono raggiungibili

Stabilire dei “buoni” propositi per il nuovo anno è un’attività molto comune, tuttavia il farlo senza tener conto della propria situazione reale e di un periodo che ha tutte le carte in regola per far sentire molti di noi giù di morale, può farci sentire frustrati e tristi oltre che demotivati. Gli obiettivi devono essere raggiungibili ed efficaci

Disoccupazione giovanile in crescita, qual è la soluzione?

Crescono in maniera smisurata i giovani disoccupati. Per risolvere questo triste problema è necessario innanzitutto capirne le cause che lo generano, e soprattutto, per prevenirlo, capire che l'istruzione e la formazione sono sempre alla base di tutto

Una donna uccisa ogni 3 giorni. Amare non vuol dire possedere

Un donna uccisa ogni 3 giorni è il triste primato dell'Italia dove sono 106 le donne uccise dall'inizio dell'anno. Come vivi i reati di genere, che giudizio dai della cultura in cui vivi, dei modelli di comportamento che ti sono stati trasmessi? Partecipa alla Survey di Webboh e dì la tua!

Appunti

Tutti