TOLC MED 2023, impegnativo ma premia l'impegno: l'analisi degli esperti

TOLC MED 2023, un test meno ansiogeno che premia impegno e studio: ecco l'analisi degli esperti Alpha Test

TOLC MED 2023, impegnativo ma premia l'impegno: l'analisi degli esperti
getty-images

TOLC MED 2023

TOLC MED 2023: l'analisi degli esperti
Fonte: getty-images

La prima sessione di TOLC MED è alle battute finali. Com'è andato il nuovo test medicina 2023? I docenti di Alpha Test, società leader nella preparazione degli studenti ai test d'ingresso, lo hanno provato in prima persona. In generale la prova è sì impegnativa ma allo stesso tempo non ci sono quesiti puramente nozionistici né trabocchetti: vince la preparazione completa su tutte le materie.

Test medicina 2023: l'analisi degli esperti

La tranche di aprile del TOLC Med 2023 ha registrato un totale di 72.450 iscritti: un boom? Non proprio, secondo Alpha Test. Escludendo gli studenti di quarta superiore, che hanno potuto prendervi parte per la prima volta, ma concorreranno per l’ammissione nel 2024/25, i candidati sono 56.258, ossia 10.000 in meno rispetto al 2022. Commenta Giuseppe Cavallaro, CEO di Alpha Test: "A nostro avviso il vero incremento nel numero di candidature si verificherà nella sessione di luglio. Questa sarà, infatti l’ultima occasione per maturandi e diplomati di partecipare alla selezione 2023-2024; a loro si aggiungeranno gli “indecisi” che non si sono presentati ora perché, appunto, non hanno ancora le idee chiare. E poi ci aspettiamo una percentuale più alta di studenti di quarta (nella sessione in corso sono “solo” il 20% del totale). È per loro, infatti, che la prossima sessione potrà essere particolarmente vantaggiosa: dopo la fine della scuola e senza l’assillo della maturità, potranno davvero concorrere per un risultato di peso in vista delle ammissioni 2024/25".

Le novità introdotte dal TOLC MED

I docenti di Alpha Test hanno partecipato alla prova per avere una visione diretta del nuovo esame e delle novità che comporta. Gli esperti hanno osservato che le prove hanno un bilanciamento tra tutti gli ambiti di esame, il che implica che tutte le materie vadano studiate in ugual misura. Un’altra novità risiede nella formulazione delle domande: anche quelle più nozionistiche richiedono allo studente di ragionare per capire cosa gli viene chiesto. Non ci sono trabocchetti né alternative che possano essere escluse a prima vista: davanti a ogni quesito occorre prendersi qualche secondo per riflettere. Questa impostazione è correttamente accompagnata da una ricalibrazione del tempo a disposizione. Per rispondere a ogni quesito, soprattutto nelle sezioni di “Comprensione del testo” e di “Matematica e ragionamento” che contengono quesiti formulati in modo complesso, gli studenti hanno circa 120 secondi a domanda (contro i 100 secondi mediamente a disposizione negli anni precedenti).

Migliorano anche le modalità di svolgimento della prova, secondo gli esperti Alpha Test: il software utilizzato per il test è semplice e intuitivo e i partecipanti sono distribuiti in ambienti più piccoli e raccolti, il che dimostra attenzione nella gestione di una situazione delicata anche a livello emotivo.

In sintesi: il TOLC MED segna una discontinuità nel modo di intendere la selezione per l’ammissione a Medicina. Il test rimane molto impegnativo, ma è pensato —nella struttura e nelle modalità di svolgimento —come una prova che dà credito all’intelligenza dei candidati e premia l’impegno e la qualità del loro studio. 

Preparati al meglio per la sessione di luglio del TOLC MED

Hai ancora qualche mese prima della sessione di luglio. Preparati al meglio con i manuali e gli eserciziari  specifici: 

Cosa devi sapere sulla sessione di aprile

Cosa sapere sulla prova:

Contenuto sponsorizzato: Studenti.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Studenti.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati

Un consiglio in più