Tipi di angolo: caratteristiche e descrizione degli angoli

Di Redazione Studenti.

Tipi di angolo: come si chiamano? Quali sono e quanto misurano? Tutto su angolo acuto, ottuso, piatto, retto e su come riconoscerli

DEFINIZIONE DI ANGOLO

Quanti tipi di angoli esistono e quali sono?
Quanti tipi di angoli esistono e quali sono? — Fonte: istock

Tipi di angoli: quanti ne esistono? Quali sono e come si riconoscono? In questa guida troverai le definizioni per individuare i vari tipi di angolo e capire come riconoscerli.

Iniziamo innanzi tutto con la definizione di angolo:

L'angolo è ciascuna delle due parti in cui un piano viene diviso da due semirette giacenti in esso e aventi la stessa origine. L'origine si chiama vertice e le due semirette si chiamano lati dell'angolo.

MISURE DEGLI ANGOLI

I principali tipi di angolo sono tre: angolo acuto, angolo retto e angolo ottuso.

Vediamo innanzi tutto graficamente come si presentano.

Fonte: istock

ANGOLO PIATTO, ANGOLO ACUTO, ANGOLO OTTUSO E GLI ALTRI

Vediamo ora come si riconoscono:

  • L'angolo acuto è l'angolo che conta un'ampiezza minore di 90°.
  • L'angolo ottuso conta invece un'ampiezza maggiore di 90°
  • L'angolo retto misura 90° e i suoi lati sono ortogonali

Abbiamo poi altri due angoli molto importanti:

  • L'angolo piatto, che misura 180° e si identifica con un semipiano. La somma degli angoli interni di un triangolo dà come risultato un angolo piatto.
  • L'angolo giro, che ne misura 360. In questo caso l'angolo ha solo punti interni e coincide col piano intero.

TIPI DI ANGOLO

Ecco una nomenclatura base esaustiva dei vari tipi di angolo:

  • Angolo convesso: si dice convesso quando non contiene i prolungamenti dei lati. Si dice concavo quando li contiene.
  • Angolo adiacente: sono adiacenti gli angoli che hanno un lato in comune e gli altri due lati sulla stessa retta, da parti opposte.
  • Angoli consecutivi: due angoli che hanno il vertice e un lato in comune e gli altri due lati da parti opposte rispetto al lato comune.+
  • Angoli opposti al vertice: due angoli che hanno lo stesso vertice e i lati dell’uno sono il prolungamento dei lati dell’altro.
  • Angolo piatto: un angolo i cui lati sono semirette opposte.
  • Angolo giro: un angolo i cui lati sono semirette coincidenti e che comprende tutti i punti del piano.
  • Angolo nullo: angolo i cui lati sono semirette coincidenti e che non ha alcun punto interno.
  • Angoli esplementari: due angoli consecutivi che hanno in comune anche il secondo lato.
  • Angoli supplementari: due angoli adiacenti.

MATEMATICA E GEOMETRIA: APPROFONDISCI

Altre risorse che possono esserti utili per il tuo studio: