Test di accesso 2004-2005 per la Facoltà di Odontoiatria e Protesi Dentaria

Quesiti a.a. 2004/2005. Simulazione del test d'accesso a Odontoiatria e Protesi Dentaria

Domanda 18 di 65

Tra le considerazioni qui riportate, UNA NON È SUFFRAGATA dal testo citato:

Leggere un libro (oppure un articolo di giornale) significa soffermarsi sulle frasi, magari rileggerle se non sono state capite, in ogni caso appropriarsi dei contenuti rielaborandoli: si tratta di un’operazione intellettuale che “dura” nel tempo [...] Le informazioni a cui sono abituati i giovani oggi passano invece attraverso le immagini visive: la televisione, in primo luogo; il cinema; la pubblicità. [...] Si tratta di informazioni da assorbire, non da rielaborare. Le pagine di un libro possono essere sfogliate lentamente, si può tornare indietro, si può accelerare: è il lettore che determina i tempi. Nella televisione o nel cinema è invece la comunicazione a stabilire la tempistica: lo spettatore può soltanto seguire, finendo col diventare fruitore passivo. [...] Resta da domandarsi se le nuove tecnologie garantiscono una formazione migliore o peggiore. Chi viene educato sin dai primi anni di vita a questo tipo di comunicazione difficilmente si appropria di uno strumento totalmente diverso come la lettura. Gianni Oliva, Leggere non è più di moda, Mondo scuola-La Stampa, 20/4/2004