Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria 2002 - 2003

Domanda 9 di 64

La nozione di ciò che è stato chiamato "manipolazione genetica" o DNA ricombinante" sembra sconfinare nel soprannaturale. (1) Fa risorgere dalla notte dei tempi alcuni dei miti radicati nelle angosce dell'uomo. Essa evoca il terrore provocato dalla visione dei mostri, la ripugnanza associata alla idea degli ibridi, degli esseri uniti contro natura ( ... ) (2) Il pericolo per lo scienziato è quello di non misurare i limiti della sua scienza e quindi della sua conoscenza (3) È quello di mescolare ciò che crede e ciò che sa. (4) È soprattutto la certezza di aver ragione. (5) I genetisti non hanno sufficientemente discusso le loro idee di eugenetica con i non- scienziati. (da: François Jacob, Il topo la mosca e l’uomo, Bollati Boringhieri, 1998) Sono stati sopra isolati e contrassegnati da un numero cinque periodi del discorso di Jacob sugli entusiasmi e i sospetti che suscitano i progressi della genetica; ad ognuno è fatta qui sotto corrispondere la caratteristica comportamentale, vizio o virtù, a cui l’analisi allude. Individuate LA SOLA corrispondenza NON PIENAMENTE SODDISFACENTE: