Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria 2002 - 2003

Domanda 26 di 64

Io sono diventato un assertore del diritto all’ignoranza nella gioventù soprattutto dopo aver visto quali effetti benefici produce l’esercizio di quel diritto nella gioventù americana. Beninteso non bisognerebbe esagerare neanche in questo. Ma soprattutto non dovrebbe mai mancare la pratica di certi doveri, che importano nella vita sociale assai più che le declinazioni latine o la conoscenza di come si risolve una equazione di secondo grado (Gaetano Salvemini, Memorie di un fuoruscito, Feltrinelli), 1960 Gaetano Salvemini, nel ricordare la sua esperienza di conferenziere negli Stati Uniti e di insegnante ad Harvard, dà, sulla high school e sull’università di quel Paese, un giudizio che deriva da alcune usanze che egli ha descritto nella sua opera: tra le cinque qui elencate quattro possono esser messe in relazione con il testo citato, UNA NON vi trova fondamento. Individuatela: