Laurea in Medicina Veterinaria 1998 - 1999

Domanda 43 di 90

"Ahime' -disse il topo- il mondo diventa ogni giorno piu' angusto. Prima era talmente vasto che ne avevo paura, corsi avanti e fui felice di vedere finalmente dei muri lontano a destra e a sinistra, ma questi lunghi muri precipitano cosi' in fretta l'un verso l'altro che io mi trovo gia' nell'ultima camera, e la' nell'angolo sta la trappola in cui andro' a cadere." "Non hai che da mutar direzione" disse il gatto, e se lo mangio'. Da Franz Kafka: da Il messaggio dell'imperatore. Tra le ipotesi di interpretazione allegorica della favola di Kafka individuate quella che non e' proponibile: