Test scienze della formazione primaria 2019: bando

Di Maria Carola Pisano.

Il Ministero ha pubblicato il bando per il test scienze della formazione primaria: domande, argomenti e informazioni utili da sapere

TEST SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA 2019: BANDO MIUR

Test scienze della formazione primaria 2019: bando Miur
Test scienze della formazione primaria 2019: bando Miur — Fonte: istock

Test Scienze della Formazione Primaria 2019: segui il live della prova di ingresso e novità su domande e risposte

Si svolgerà in tutta Italia il 13 settembre il test scienze della formazione primaria 2019, prova unica d'accesso per il Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico utile per inserirsi nel mondo della scuola. La struttura della prova e gli argomenti vengono stabiliti dal MIUR, mentre le domande del test sono decise da ogni singolo ateneo. A redigere le domande saranno quindi gli stessi atenei secondo le indicazioni che il Ministero ha fornito nel bando del test di scienze della formazione primaria pubblicato il 10 maggio. 

TEST SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA: DOMANDE

Il test scienze della formazione primaria 2019 sarà composto da 80 quesiti a risposta multipla, da svolgere in un tempo massimo di 150 minuti. Le domande sono così suddivise:

  • 40 quesiti su competenza linguistica e ragionamento logico;
  • 20 quesiti su cultura letteraria, storico sociale e geografica;
  • 20 quesiti su cultura matematica-scientifica. 

Quest'anno c'è un'importante novità: il Miur fa sapere che i laureati in scienze dell'educazione e della formazione in possesso dei requisiti previsti dal D.M. n. 378 del 9 maggio 2018, sono ammessi previo superamente del test al terzo anno del corso di laurea magistrale in scienze della formazione primaria.

SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA: GRADUATORIA

Per ogni risposta esatta sarà assegnato un punto, 0 per quelle errate o omesse. Al punteggio conseguito nel test si aggiungono i punti per chi è in possesso di una Certificazione di competenza linguistica di lingua inglese di almeno Livello B1. Ecco i punteggi assegnati per ogni livello:

  • B1: punti 3
  • B2: punti 5
  • C1: punti 7
  • C2: punti 10

Ciascun ateneo deve pubblicare il relativo bando con le ulteriori informazioni su iscrizione e posti disponibili. Vi consigliamo inoltre di leggere gli argomenti della prova e il bando ufficiale del Miur a questo indirizzo

Cosa sapere sul test e le simulazioni da svolgere in vista della prova: