Test professioni sanitarie 2023: TOLC sì o no? Chiarimenti

Test professioni sanitarie 2023: nell'anno del TOLC MED e VET le aspiranti matricole si dimostrano confuse. Ecco perché il TOLC non c'entra con la prova di professioni sanitarie

Test professioni sanitarie 2023: TOLC sì o no? Chiarimenti
getty-images

Test professioni sanitarie 2023

Test professioni sanitarie 2023: TOLC sì o no? Chiarimenti
Fonte: getty-images

A circa due mesi dal test professioni sanitarie 2023, gli studenti devono provvedere a iscriversi alla prova di ingresso, seguendo con attenzione le indicazioni presenti nel bando di ciascuna università. Si tratta di un corso ad accesso programmato nazionale, il che significa che il test si svolge contemporaneamente in tutto il paese, ma le domande variano a seconda dell'ateneo.

Test professioni sanitarie 2023: TOLC o no?

Nell'anno dell'introduzione del TOLC MED e VET, gli studenti interessati ai corsi triennali in ambito sanitario si chiedono se anche il test professioni sanitarie 2023 si svolgerà in modalità TOLC. La risposta è no, perché la prova di ingresso sarà, come di consueto, cartacea. Si svolgerà in tutta Italia il 14 settembre e ogni ateneo proporrà ai candidati una prova diversa, ma basata sugli argomenti individuati dal MUR nel bando ad hoc

Test professioni sanitarie 2023: cosa sapere

Un consiglio in più