Test professioni sanitarie 2023: chiarimenti per gli studenti di quarta superiore

Test professioni sanitarie 2023: chiarimenti per gli studenti di quarta superiore che desiderano fare la prova d'ingresso

Test professioni sanitarie 2023: chiarimenti per gli studenti di quarta superiore
istock

Test professioni sanitarie 2023

Test professioni sanitarie 2023: chiarimenti
Fonte: istock

Il test professioni sanitarie 2023 si svolgerà in tutta Italia il 14 settembre. Lo svolgimento avviene in contemporanea nazionale ma ogni ateneo propone agli studenti una prova d'ingresso diversa, basata sulla struttura e sui contenuti individuati dal MUR con il decreto specifico. 

Test professioni sanitarie 2023: i chiarimenti

Considerati i cambiamenti registrati quest'anno dal test medicina, molti studenti si chiedono come funzioni il test di professioni sanitarie 2023. Non è cambiato nulla rispetto agli anni precedenti: non ci sarà un TOLC né sarà valido per gli studenti di quarta superiore che dovranno aspettare il prossimo anno accademico. Le differenze con medicina sono quindi tantissime, ed è importante per gli studenti che vogliono provare ad entrare nei corsi di laurea triennali in ambito sanitario leggere attentamente la guida alla prova e il bando dell'ateneo in cui vogliono entrare. 

Test professioni sanitarie 2023: cosa sapere

Per iscrivervi alla prova del 14 settembre vi consigliamo di leggere prima di tutto il bando del vostro ateneo:

Qui invece trovate le simulazioni per allenarvi:

Un consiglio in più