Professioni Sanitarie 2018: scopri le soluzioni

Di Maria Carola Pisano.

Test Professioni Sanitarie 2018: segui il live della prova d'ammissione con aggiornamenti sulle domande e le risposte della prova

TEST PROFESSIONI SANITARIE 2018

Professioni Sanitarie 2018: news su soluzioni e punteggio
Professioni Sanitarie 2018: news su soluzioni e punteggio — Fonte: istock

Tutti i partecipanti del test Professioni Sanitarie 2018 hanno finito la prova intorno alle ore 12:40 del 12 settembre, cento minuti dopo l'inizio delle 11. A partire dall'orario in cui è finito il test gli studenti hanno iniziato a confrontarsi sul gruppo Facebook Test Numero Chiuso in cerca di un confronto con i futuri colleghi.

L'università di Catania ha pubblicato le soluzioni della prova di ingresso: vai qui per verificare le risposte corrette del test.

Qui trovate il test completo di soluzioni Cineca.

La prova, stando alle prime impressioni degli studenti che hanno svolto il test all'Università Federico II di Napoli, era più semplice del previsto. Stando alle loro prime impressioni il punteggio medio di alcune graduatorie sarà più alto del solito ma questo non vuol dire che entrare sarà più semplice.

Tra le domande dei test di Professioni Sanitarie affrontati il 12 settembre, gli studenti ricordano:

  • Differenza tra procarioti ed eucarioti;
  • Cosa sono i lisosomi;
  • Domande riguardanti l'eccesso di vitamina C, il DNA mitocondriale, la penicillina e le caratteristiche attribuibili a un virus.

Nessuna università ha ancora pubblicato le soluzioni del test Professioni Sanitarie 2018 ma vi invitiamo a continuare a seguirci per i prossimi aggiornamenti sulle domande e le risposte corrette.

Resta aggiornato su tutte le novità del test Professioni Sanitarie iscrivendoti al gruppo Facebook Test Numero Chiuso!

La prova d'ammissione è obbligatoria per tutte le aspiranti matricole e l'immatricolazione a uno di questi corsi è subordinata al superamento del test. La prova si svolge contemporaneamente in tutta Italia e cambia da università a università, in quanto non gestita direttamente dal Ministero dell'Istruzione. Il Miur ha fissato sia la durata della prova (100 minuti), sia i posti disponibili per i corsi di Professioni Sanitarie 2018 sono in tutto 24.783: 14.758 per Infermieristica, oltre 2 mila per Fisioterapia e meno di 800 per Ostetricia. Vai qui per conoscere la suddivisione completa dei posti.

DOMANDE E ARGOMENTI TEST PROFESSIONI SANITARIE 2018

Nonostante la data unica nazionale il test di Professioni Sanitarie ha modalità diverse rispetto agli altri gestiti direttamente dal Miur, come Medicina. Le domande della prova di ingresso sono stabilite direttamente dall'Università - che per la loro redazione può affidarsi a una commissione interna oppure al CINECA -, ed è affidata a ciascun ateneo anche la redazione della graduatoria. Il Miur, nel bando dedicato, ha invece stabilito quali sono gli argomenti della prova:

  • Cultura generale e ragionamento logico;
  • Biologia;
  • Chimica;
  • Fisica;
  • Matematica.

SOLUZIONI PROFESSIONI SANITARIE 2018

Proprio perché il test non è gestito direttamente dal Miur i candidati non affronteranno le stesse domande ovunque e non ci sono certezze sull'orario di uscita delle soluzioni. Sono poche le università che, presumibilmente durante il pomeriggio, pubblicheranno il test somministrato ai candidati (l'anno scorso le prime a pubblicare il test furono le università di Udine, Foggia e Catania) e noi vi aggiorneremo su tutte le news e sull'uscita delle soluzioni in tempo reale.

PROFESSIONI SANITARIE NEWS

Cosa sapere sul test e sulla graduatoria: