Test Medicina: vittoria ricorrenti

Di Maria Carola Pisano.

News sul test Medicina: altri 100 ricorrenti vincono contro il numero chiuso

TEST MEDICINA: VITTORIA CONTRO NUMERO CHIUSO

Test medicina: altra vittoria contro il numero chiuso
Test medicina: altra vittoria contro il numero chiuso — Fonte: istock

Sono stati ammessi altri 100 ricorrenti del test Medicina: a stabilirlo è il Consiglio di Stato, e riguarda la prima tranche degli studenti ricorrenti UDU patrocinati dagli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia. I cento ragazzi che hanno presentato il ricorso riguardano le università Federico II, Luigi Vanvitelli, Sapienza, Milano, Salerno, Catanzaro, Ferrara, Siena, Catania, Bologna, Molise, Messina e hanno posizioni e sedi differenti.

TEST MEDICINA: I RICORRENTI POTRANNO IMMATRICOLARSI

I 100 studenti ammessi nonostante i risultati del test Medicina hanno portato avanti – fanno sapere gli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia – il motivo della lesione dell’anonimato per i fatti accaduti a Napoli, quello sui posti rimasti ancora vacanti, come ad esempio quelli riservati ad extracomunitari - di cui abbiamo parlato qui, sulle domande di logica e sui 1.700 posti liberi.

I 100 ragazzi che hanno portato avanti le loro motivazioni contro il numero chiuso saranno quindi ammessi al Corso di Laurea di Medicina e potranno immatricolarsi presto.