Test medicina 2024: studenti scoraggiati dopo il TOLC MED e gli ultimi cambiamenti

Test medicina 2024: l'indagine di Accademia dei Test rivela che gli studenti sono scoraggiati dopo il TOLC MED e gli altri cambiamenti

Test medicina 2024: studenti scoraggiati dopo il TOLC MED e gli ultimi cambiamenti
getty-images

Test medicina 2024

Test medicina 2024: studenti scoraggiati
Fonte: getty-images

Ad un anno dall’entrata in vigore della modalità TOLC, il test medicina 2024 la prova subirà nuovi cambiamenti. A definirli il decreto ministeriale, firmato dalla Ministra del MUR Anna Maria Bernini a fine febbraio. Tra le principali modifiche: il ritorno alla versione cartacea in presenza; l’eliminazione del punteggio equalizzato; l’introduzione di una banca dati su cui esercitarsi (pubblicata almeno venti giorni prima di ciascuna prova) e l’impossibilità per gli studenti di quarta superiore di sostenere il test. Inoltre, la prova si svolgerà in due date fisse, le medesime per tutti gli studenti (28 maggio e 30 luglio) e si comporrà di 60 domande, alle quali rispondere in un tempo massimo di 100 minuti.

Test medicina 2024: studenti alle prese con le news

Secondo Accademia dei test, ramo della startup EdTech Futura, specializzata nella preparazione ai test di ammissione, sui 2200 aspiranti medici, iscritti attualmente ai loro corsi, oltre il 60% degli studenti, che si dichiarano scoraggiati e preoccupati. In particolare, a spaventare sono l’incertezza generale rispetto alle modalità di svolgimento della prova, le tempistiche di comunicazione delle novità last minute e la difficoltà nel definire la metodologia di studio più efficace per la preparazione del test, a seguito delle modifiche. 

Gli studenti intervistati, inoltre, hanno espresso giudizi contrastanti riguardo all’introduzione della banca dati delle domande, che sarà resa pubblica 20 giorni prima della sessione d’esame e sulla quale i candidati potranno esercitarsi. C’è chi si è mostrato favorevole e chi, invece, si è dichiarato restio sul reale vantaggio di avere a disposizione 7mila quiz da poter studiare anticipatamente. Si teme, infatti, che la presenza della banca dati pubblica delle domande possa indurre gli studenti a focalizzarsi sulla memorizzazione dei quesiti piuttosto che sullo studio teorico, che il superamento della prova possa diventare più competitivo e che venga innalzato il punteggio minimo.

Test medicina 2024: simulazioni

La prima prova del test medicina 2024 è in programma per il 28 maggio. Allenati con le simulazioni disponibili:

Scopri le ultime news sul test medicina:

Un consiglio in più