Test medicina 2024: per i quartini è tutto da rifare

Test medicina 2024: chi ha fatto il test in quarta superiore dovrà ripeterlo e non potrà usare i punteggi ottenuti nel 2023. Ecco il problema dei cosiddetti quartini

Test medicina 2024: per i quartini è tutto da rifare
getty-images

Test medicina 2024

Test medicina 2024: il problema dei quartini
Fonte: getty-images

Le indicazioni sulle modalità di svolgimento del TOLC MED 2024 arriveranno entro i primi di febbraio, stando alle ultime anticipazioni. Nel mentre la sentenza del TAR del 17 gennaio ha dichiarato il bando e la graduatoria del test medicina 2023 illegittimi, bloccando gli scorrimenti di quest'anno. 

TOLC MED 2024: il problema dei quartini

L'anno scorso al test potevano partecipare anche gli studenti ancora in quarta superiore che alla fine avrebbero potuto usare il loro migliore punteggio per partecipare alla graduatoria del TOLC MED 2024. Dopo la sentenza del TAR, e il conseguente blocco della graduatoria, il test medicina 2024 cambierà e quindi gli studenti attualmente in quinta superiore dovranno ripetere la prova d'ingresso. Inoltre, chi non si è immatricolato prima del congelamento della graduatoria non potrà più farlo a meno che il Consiglio di Stato sospenda la sentenza del Tar.

Test medicina 2024: quando e come si svolgerà

Il test medicina 2024 si svolgerà in due sessioni. Inizialmente previste per febbraio e aprile, ora potrebbero slittare ad aprile e luglio, dopo la maturità. La struttura del test non dovrebbe subire cambiamenti: 50 domande a scelta multipla prese da una banca dati che, sempre stando alle anticipazioni, dovrebbe essere pubblica. 

Le date dei test delle università private

Mentre si attendono novità precise sulle date dei test d'ingresso per le università statali, potete intanto consultare le date dei test d'ingresso degli atenei privati:

Un consiglio in più