Test medicina 2024: più facile rispetto al passato. Ecco perché

Test medicina 2024: ai candidati di quest'anno verrà aperta la banca dati dei quesiti della prova, un vantaggio che non hanno avuto i candidati del 2023

Test medicina 2024: più facile rispetto al passato. Ecco perché
getty-images

Test medicina 2024

Test medicina 2024: sarà più facile. Ecco perché
Fonte: getty-images

Sono molte le novità che riguardano il test medicina 2024: è forse presto per parlare di vera e propria rivoluzione ma qualcosa possiamo già ipotizzarla circa il nuovo test che si svolgerà durante quest'anno. Partiamo con le notizie certe: la sessione di febbraio è stata rinviata, probabilmente si terrà a marzo la prima e ad aprile/maggio la seconda. Il test non cambierà quest'anno: sono previsti sempre 50 quesiti di comprensione del testo, biologia, chimica e fisica, matematica e ragionamento (a cui rispondere in 90 minuti). 

Test medicina 2024: le novità

L'elaborazione della domande sarà sempre affidata al CISIA ma, diversamente dal 2023, la banca dati dei quesiti sarà aperta e più ampia. Ci sarà anche una revisione dell'equalizzazione del punteggio. La banca dati dei quesiti aperta renderà il test più semplice rispetto agli altri anni poiché gli studenti potranno esercitarsi direttamente sulle possibili domande della prova d'ingresso. 

Test medicina: abolizione in arrivo?

In futuro il test di ingresso potrebbe essere sostituito da un modello simile a quello francese. Il MUR e il Governo sono al lavoro per cambiare il sistema quanto prima, in cui l'accesso sarebbe aperto a tutti con esami comuni da superare e, successivamente, una verifica che faccia da sbarramento dopo il primo semestre.

Test medicina 2024: le date degli atenei privati

Di seguito trovate le date dei test d'ingresso degli atenei privati:

Un consiglio in più