Test medicina 2024, Cattolica: date e bando

Test medicina 2024, Cattolica: date delle due sessioni di prove, bando e scadenze da conoscere per l'iscrizione ai test. Struttura e argomenti del test

Test medicina 2024, Cattolica: date e bando
getty-images

Test medicina 2024

Fonte: getty-images

Cosa sappiamo sul test medicina 2024? Prima di tutto che si svolgerà in modalità TOLC nelle due sessioni di febbraio e aprile, ma le date precise devono ancora essere comunicate dal MUR. Chi vuole frequentare medicina l'anno prossimo ha anche altre date da tenere in considerazione, e cioè quelle dei test per il numero chiuso degli atenei privati

Date test medicina 2024

Delle date degli atenei privati che già conosciamo ci sono l'Unicamillus, l'Humanitas e quella dell'Università Vita-Salute San Raffaele. A queste si aggiunge la Cattolica, la quale ha per ora stabilito la data per il corso di laurea magistrale a ciclo unico a medicina in italiano.  

Test medicina Cattolica 2024

Il test di ammissione alla Facoltà di Medicina dell'Università Cattolica non si svolgerà su carta ma sarà un esame computer based, condotto in centri specializzati situati a Roma, Milano, Napoli, Bari, Reggio Calabria, Catania, Palermo e Cagliari.

L'elenco degli appuntamenti, che includerà il luogo, la data e l'ora dell'esame per ogni partecipante, sarà disponibile online a partire dal 21 febbraio 2024 per la prima sessione e dall'11 aprile per la seconda sessione. Ecco le date delle due sessioni:

  • dal 29 febbraio al 2 marzo 2024;
  • dal 18 al 20 aprile 2024.

Come iscriversi alle prove

Chi presenta la domanda di partecipazione dal 18 dicembre 2023 ed entro il 14 febbraio 2024 potrà partecipare ad entrambi i turni d’esame. Chi la presenta dal 4 marzo 2024 ed entro e non oltre il 4 aprile 2024 potrà partecipare solo al turno d’esame dal 18 al 20 aprile 2024.

Struttura e argomenti della prova

Il test medicina 2024 per la Cattolica consiste in una prova scritta di sessanta (60) quesiti a risposta multipla, che presentano cinque opzioni di risposta, tra cui il candidato deve individuarne una soltanto scartando le conclusioni errate, arbitrarie o meno probabili, così distribuite:

  • 32 quesiti di ragionamento logico e logico-matematico;
  • 20 quesiti di cultura scientifica (n. 10 di chimica e n. 10 biologia);
  • 3 quesiti di cultura generale
  • 5 quesiti di cultura etico-religiosa

Per lo svolgimento della prova è assegnato un tempo massimo di 60 minuti. Per la valutazione della prova è attribuito un punteggio massimo di 60 (sessanta) punti secondo i seguenti criteri:

  • 1 punto per ogni risposta esatta
  • meno 0,25 punti per ogni risposta errata
  • 0 punti per ogni risposta non data (omessa)

Per iscrivervi alla prova, conoscere i posti disponibili e altre utili informazioni vi consigliamo di leggere attentamente il bando che trovate a questo indirizzo

Un consiglio in più