Test medicina 2023, TOLC MED di aprile: cosa si intende per punteggio equalizzato

Test medicina 2023, TOLC MED di aprile: da quest'anno viene introdotto un coefficiente di equalizzazione e, quindi, un punteggio equalizzato. Ecco cosa sapere

Test medicina 2023, TOLC MED di aprile: cosa si intende per punteggio equalizzato
getty-images

Test medicina 2023

Test medicina 2023, TOLC MED di aprile: cos'è il punteggio equalizzato
Fonte: getty-images

Sono ancora in corso doi svolgimento i nuovi test medicina 2023, i TOLC MED che devono affrontare 70mila candidati in questa prima sessione, che terminerà il 22 aprile. Le aspiranti matricole potranno poi ripetere il test nella seconda sessione, prevista dal 15 al 25 luglio. 

TOLC MED 2023: punteggio equalizzato

Considerato che le prove sono tutte diverse, che le domande cambiano da studente a studente e che ci sarà anche un'altra sessione, i punteggi assegnati ai partecipanti vengono, a partire da quest'anno, calcolati introducendo un coefficiente di equalizzazione che tiene conto delle difficoltà misurate dei singoli quesiti e rende equa la comparazione di tutte le prove sostenute, anche se composte da quesiti diversi e svolte in momenti diversi (ed è per questo che non si può ancora parlare di punteggio minimo per entrare).

A ciascun partecipante viene quindi assegnato un punteggio equalizzato, ottenuto sommando il punteggio conseguito dal candidato sulla base delle risposte fornite ai quesiti (punteggio non equalizzato) e un numero che misura la difficoltà della prova denominato “coefficiente di equalizzazione della prova”. L'equalizzazione del punteggio si calcola come indicato nell'allegato del decreto, che trovate qui.

Per sapere invece quale sia la soglia del punteggio per entrare in graduatoria, potete dare uno sguardo qui.

Le ultime novità sul test medicina 2023

Cosa sapere sulla prova:

Come prepararsi alla prova

Quali manuali comprare se ti stai preparando alla prova d'ingresso:

Contenuto sponsorizzato: Studenti.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Studenti.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati

Un consiglio in più