Test medicina 2023: quando escono i bandi delle università

Di Redazione Studenti.

Test medicina 2023: attesa per l'uscita degli avvisi e dei bandi degli atenei con le informazioni per lo svolgimento del TOLC MED ad aprile e luglio

TEST MEDICINA 2023

Test medicina 2023: quando escono bandi e avvisi
Test medicina 2023: quando escono bandi e avvisi — Fonte: getty-images

Ad aprile si svolgerà la prima sessione del test medicina 2023, sessione inaugurale della nuova proca d'accesso che si svolge in modalità TOLC a partire da quest'anno. Come sappiamo, le date individuate dal Ministero per lo svolgimento del TOLC sono le seguenti:

  • primo periodo: dal 13 al 22 aprile 2023;
  • secondo periodo: dal 15 al 25 luglio 2023.

TOLC MED 2023: ISCRIZIONE

Le istruzioni per le iscrizioni al TOLC MED 2023 sono indicate nel decreto del MUR uscito a fine novembre. Le aspiranti matricole devono registrarsi al portale Cisia ed effettuare la prenotazione della prova scegliendo il tipo di TOLC, la sede e la data di svolgimento tra quelle disponibili. È consentito sostenere il TOLC-MED e il TOLC-VET in una qualunque sede universitaria che eroga la prova anche diversa da quella in cui il partecipante intenda successivamente immatricolarsi.

Considerato che il test di medicina 2023 si svolgerà in modalità TOLC ma comunque in presenza nelle sedi che verranno individuate dagli atenei successivamente, le università stesse pubblicheranno (orientativamente entro maggio) un avviso contenente tutte le informazioni per le modalità di svolgimento della prova e il successivo bando con le modalità di iscrizione al corso di laurea. Come previsto dal decreto ministeriale, infatti: "Ai fini dello svolgimento delle prove TOLC, gli Atenei definiscono, nel rispetto del calendario stabilito dal Ministero e delle ulteriori prescrizioni in merito, le modalità di svolgimento dei TOLC e, in particolare, gli adempimenti per l’accertamento dell’identità dei candidati e gli obblighi degli stessi nel corso dello svolgimento delle prove, dandone adeguata pubblicità mediante appositi avvisi. "

Scopri di più: