Test medicina 2023: gli esperti rispondono alle vostre domande ai Saloni dello Studente

Di Redazione Studenti.

Test medicina 2023: ai Saloni dello Studente gli esperti della prova risponderanno alle vostre domande sul TOLC MED

TEST MEDICINA 2023

Orientamento per il test medicina 2023
Orientamento per il test medicina 2023 — Fonte: getty-images

Mai come quest'anno gli aspiranti medici hanno bisogno di chiarezza: il test medicina 2023 sarà molto diverso dal passato. Al posto del concorsone cartaceo di settembre ci sarà un TOLC MED, due sessioni diverse (una ad aprile e una a luglio), 50 domande e 90 minuti a disposizione delle future matricole.  

Le domande del TOLC MED saranno suddivise come segue:

  • 7 quiz di comprensione del testo, conoscenze acquisite negli studi - 15 minuti;
  • 15 quiz di biologia - 25 minuti; 
  • 15 quiz di chimica e fisica - 25 minuti;
  • 13 quiz di matematica e ragionamento - 25 minuti.

Ci saranno anche nuove modalità di formazione della graduatoria e nuovi calcoli dei punteggi: al candidato che farà il test TOLC è assegnato un punteggio “equalizzato” che è ottenuto sommando il punteggio conseguito dal candidato con le risposte fornite ai quesiti (punteggio c. d. “non equalizzato”) e un numero che misura la difficoltà della prova denominato “coefficiente di equalizzazione della prova”.

GLI EVENTI DI ORIENTAMENTO PER IL TOLC MED

In questo momento di passaggio quindi è necessario aver chiare modalità di svolgimento e struttura del test. Potete quindi approfittare di tutti gli eventi per l'orientamento universitario e non, per incontrare gli esperti dei test d'ingresso e rivolgere loro tutte le domande del caso. Per esempio, gli esperti di Accademia dei Test, la start-up Ed-Tech fondata nel 2020 che affianca e supporta gli studenti nella preparazione ai test di ammissione di Medicina attraverso l'utilizzo dell'intelligenza artificiale, quest'anno sarà presente dal 30 novembre al 2 dicembre, presso la Fiera del Levante, a Bari e il 13 e il 14 dicembre, presso il Centro Congressi Palazzo delle Stelline, a Milano.

Qui la start-up avrà modo di incontrare di persona gli studenti, fare chiarezza sulle recenti modifiche al Test di Ammissione alle facoltà medico-sanitarie e spiegare loro il perché è importante esercitarsi con una piattaforma online come quella proprietaria, Futura.
  L'impiego dell'intelligenza artificiale da parte della piattaforma, infatti, permette di ricevere percorsi aggiornati e personalizzati sulla base dell’avanzamento della preparazione del singolo studente, che può visionare anche il calcolo del punteggio equalizzato, fondamentale per capire il proprio livello di conoscenze.

Il 13 dicembre, si terrà, inoltre, a Milano il primo APERIMED, organizzato da Accademia dei Test, al C30 (ufficio OneDay Group). L’aperitivo sarà aperto a tutta la community, studenti ed ex studenti, professori, tutor, ambassador e aspiranti medici, con l’obiettivo di creare un momento spensierato di condivisione, confronto, testimonianza e networking.

Leggi anche: