Test medicina 2023: come modificare la prenotazione al TOLC

Test medicina 2023: la prenotazione al TOLC può essere modificata entro i termini già noti

Test medicina 2023: come modificare la prenotazione al TOLC
getty-images

TEST MEDICINA 2023

Test medicina 2023: come modificare la prenotazione al TOLC
Fonte: getty-images

Le iscrizioni al TOLC MED 2023 proseguiranno fino al 3 aprile alle ore 14, i test cominceranno 10 giorni più tardi per continuare fino al giorno 22 aprile. Quest'anno inaugura un nuovo tipo di test, il TOLC, che si svolge in presenza e al PC ed è composto da 50 domande e può essere sostenuto in una qualsiasi sede scelta dal candidato all’atto dell’iscrizione, anche se diversa da quella in cui il candidato intenda immatricolarsi.

PRENOTAZIONI TOLC MED 2023

Una volta completata la prenotazione al TOLC MED in una specifica data e università, gli studenti possono comunque modificare l’iscrizione a un test già prenotato scegliendo, tra quelle ancora disponibili, una data e/o una sede diversa da quella già prenotata, anche cambiando la tipologia di test. Questo è quando stabilito dal decreto del MUR del 30 novembre, che trovate qui.

In ogni caso eventuali modifiche devono essere fatte entro la scadenza delle iscrizioni, fissata per le ore 14 del 3 aprile. Agli studenti rimangono quindi poche settimane per completare la preparazione del nuovo test di medicina. Di seguito trovate una serie di alleati che possono aiutarvi:

Scopri i dettagli e le caratteristiche del test:

Contenuto sponsorizzato: Studenti.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Studenti.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati

Un consiglio in più