Test medicina 2022: oltre 10mila bocciati in più

Di Maria Carola Pisano.

Test medicina 2022: circa la metà dei candidati non sarà in graduatoria. Boom di bocciati rispetto all'anno scorso

TEST MEDICINA 2022

Test medicina 2022: boom di bocciati
Test medicina 2022: boom di bocciati — Fonte: getty-images

Dei 65.378 iscritti al test medicina 2022, che si è svolto il 6 settembre, hanno effettivamente partecipato alla prova poco meno di 60mila studenti per contendersi circa 15mila posti disponibili. Il 14 settembre sono stati pubblicati, all'interno dell'area riservata a ciascun studente su Universitaly, i risultati anonimi abbinati ai codici etichetta.

TEST MEDICINA 2022: BOOM DI BOCCIATI

Per entrare nella graduatoria nominativa nazionale che uscirà il 29 settembre, i partecipanti al test medicina 2022 avrebbero dovuto raggiungere almeno la soglia di punteggio di 20, soglia raggiunta solo da 28.793 candidati. Lo scorso anno invece i candidati in lizza erano 38.715 per circa 55.117 partecipanti. Sono quindi circa 10mila i bocciati del test medicina 2022.

Per conoscere con certezza il punteggio dei candidati e quello minimo per entrare quest'anno, è necessario comunque attendere il 29 settembre, data in cui verrà pubblicata la graduatoria su Universitaly.  

Le ultime news: