Test medicina 2022: cos'è il codice etichetta e perché è importante ricordarselo

Di Redazione Studenti.

Test medicina 2022: la coppia di etichette abbina il foglio risposte alla scheda anagrafica. Ecco perché è importante ricordarselo

TEST MEDICINA 2022

Test medicina 2022: perché devi ricordarti il codice etichetta
Test medicina 2022: perché devi ricordarti il codice etichetta — Fonte: getty-images

Si svolgerà domani per oltre 65mila candidati il test medicina 2022, prova di ingresso per accedere al corso di laurea magistrale a ciclo unico in sei anni. La prova inizierà alle ore 13, ma gli aspiranti camici bianchi devono presentarsi con grande anticipo nelle aule e nelle sedi individuate dai vari atenei.  

TEST MEDICINA 2022, CODICE ETICHETTA

Prima dell'inizio della prova le commissioni d'aula consegneranno a ciascun studente un plico contenente:

  • una scheda per i dati anagrafici che il candidato deve obbligatoriamente compilare, priva di
    qualsivoglia codice identificativo;

  • quesiti relativi alla prova di ammissione recanti il codice identificativo del plico nonché n. 2 fogli
    dedicati alla brutta copia;

  • un modulo risposte dotato dello stesso codice identificativo del plico;
  • ufoglio sul quale sono apposti il codice identificativo del plico nonché l’indicazione dell’ateneo e del corso di laurea cui si riferisce la prova.

Alla fine della prova agli studenti dovranno applicare una coppia di etichette sul foglio risposte e sulla scheda anagrafica. Sull'etichette è riportato un codice alfanumerico che vi consigliamo di ricordare: con questo codice si può verificare il proprio punteggio fin dal 14 settembre, giorno in cui il CINECA, per conto del MIUR, pubblica nell'area riservata su Universitaly di ogni candidato, il punteggio dei partecipanti secondo il codice etichetta. Per la graduatoria nominativa poi, ci sarà da aspettare fino al 29 settembre.  

Leggi anche: