Test medicina 2022, come iscriversi

Di Maria Carola Pisano.

Test medicina 2022, come iscriversi al test del 6 settembre: Una guida per registrarsi e iscriversi su Universitaly e su come perfezionare l'iscrizione

TEST MEDICINA 2022

Test medicina 2022: come iscriversi
Test medicina 2022: come iscriversi — Fonte: getty-images

Di recente il MUR ha pubblicato il decreto del test medicina 2022 e attualemente si attendi di conoscere i posti disponibili provvisori suddivisi per ateneo. Alla prova del 6 settembre ci si può iscrivere nel portale Universitaly dal 4 luglio e fino alle ore 15:00 del giorno 22 luglio 2022. Per chi ha appena concluso la maturità il primo approccio con l'università può non essere facile e ci si può perdere tra iscrizione online, pagamento del contributo e bandi delle singole università.

TEST MEDICINA 2022: COME ISCRIVERSI ALLA PROVA

L'iscrizione al test medicina 2022 prevede, come sempre, due fasi. Prima di tutto è necessario registrarsi su Universitaly. Al momento dell'iscrizione dovrete indicare:

  • Cognome
  • Nome
  • Paese di nascita
  • Provincia di nascita
  • Città di nascita
  • Data di nascita
  • Sesso
  • Cittadinanza
  • Codice fiscale
  • Indirizzo e-mail (qui ti saranno inviate tutte le comunicazioni ufficiali che riguardano il test)
  • Tipo di documento d’identità, numero di documento, rilasciato da…, valido dal… al…
  • Residenza: Paese, Provincia, Città, indirizzo, CAP
  • Numero di telefono cellulare (da inserire solo se non hai un indirizzo mail a cui farti inviare le comunicazioni riguardo il test d’ammissione)

ISCRIZIONE TEST MEDICINA 2022

Sempre su Universitaly ciascun candidato deve inoltre indicare le sedi per le quali vuole concorrere, in ordine di preferenza. La sede in cui svolgerà il test medicina 2022 non sarà però quella indicata come prima preferenza ma, a causa delle restrizioni per il Covid, l'ateneo più vicino all'indirizzo di residenza/domicilio degli studenti.

Una volta completata la registrazione e l'iscrizione su Universitaly, la seconda fase riguarda il pagamento del contributo al test da versare all'università in cui si svolgerà la prova.

Per farlo è necessario prima di tutto leggere attentamente il bando interno all'ateneo e seguire tutte le indicazioni presenti nel documento. Se il bando non è ancora stato pubblicato, pazientate qualche giorno, a breve verranno tutti pubblicati.  

Esercitati con le simulazioni gratuite del test degli anni precedenti: 

Leggi anche: