Test medicina 2021: svolgimento passo dopo passo

Di Maria Carola Pisano.

Test medicina 2021: tra fogli risposte e schede anagrafiche. Ecco tutte le indicazioni per non farsi annullare la prova

TEST MEDICINA 2021

Test medicina 2021: come si svolge la prova, tra etichette e fogli risposte
Test medicina 2021: come si svolge la prova, tra etichette e fogli risposte — Fonte: getty-images

Sappiamo che la prova per accedere a medicina (segui qui il live della prova) non è delle più semplici: quest'anno ad entrare sarà uno studente su 5. Gli iscritti alla prova sono infatti oltre 63mila ma i posti disponibili arrivano a 14.020. Ma le difficoltà potrebbero riguardare non solo le domande, quanto lo svolgimento del test. 

COME SI SVOLGE IL TEST MEDICINA 2021?

Vediamo, passo dopo passo, come si svolgerà il test medicina 2021, partendo proprio dalle indicazioni del bando MUR:

  1. A ogni candidato verrà consegnato un plico contenente diversi documenti dalle commissioni.
    Ogni plico contiene:
    - una scheda per i dati anagrafici che il candidato deve obbligatoriamente compilare, priva di
    qualsivoglia codice identificativo;

    - i quesiti relativi alla prova di ammissione recanti il codice identificativo del plico nonché n. 2 fogli
    dedicati alla brutta copia;

    - un modulo risposte dotato dello stesso codice identificativo del plico;

    - un foglio sul quale sono apposti il codice identificativo del plico nonché l’indicazione dell’ateneo e del corso di laurea cui si riferisce la prova.
  2. Per la compilazione del modulo risposte deve essere esclusivamente utilizzata una penna nera data
    in dotazione dall’ateneo
  3. Lo studente deve obbligatoriamente compilare la scheda anagrafica e sottoscriverla anche ai fini della
    attestazione di corrispondenza dei dati, al momento della consegna dell’elaborato.

  4. Il candidato contrassegna la risposta prescelta apponendo il segno X nella corrispondente casella
    (tracciando le diagonali nel quadratino della risposta). È offerta la possibilità di correggere una e una sola
    volta la risposta eventualmente già data a un quesito, avendo cura di annerire completamente la casella
    precedentemente contrassegnata con il segno X scegliendone un’altra: deve risultare in ogni caso un
    contrassegno con il segno X in una sola delle cinque caselle perché possa essere attribuito il relativo
    punteggio.
  5. Il modulo risposte prevede, in corrispondenza del numero progressivo di ciascun quesito, una piccola
    figura circolare che lo studente, per dare certezza della volontà di non rispondere, deve barrare. Tale
    indicazione, una volta apposta, non è più modificabile. Se il candidato non appone alcun segno nelle
    caselle di risposta, anche se non barra la figura circolare, la risposta è considerata comunque non data.

MEDICINA 2021, PRATICHE CONCLUSIVE

Una volta concluso il test medicina 2021ogni candidato sarà invitato a raggiungere una postazione dedicata e dotata di apposita penna, posta a congrua distanza dalla commissione, nella quale troverà: 

  • una scatola per la consegna della scheda anagrafica, dove su un lato compare il facsimile della scheda anagrafica;
  • le coppie di etichette adesive sulle quali sono riportati i codici a barre.

Ogni candidato deve scegliere una coppia di etichette adesive identiche ivi presenti e apporre una delle due etichette sulla scheda anagrafica e l’altra sul modulo risposte.

L’apposizione delle etichette deve essere a cura esclusiva del candidato che deve accertarsi della corrispondenza dei codici alfanumerici presenti sulle etichette della coppia scelta. Il candidato deve, quindi, sottoscrivere, in calce alla scheda anagrafica, la dichiarazione di veridicità dei dati anagrafici e di corrispondenza dei codici delle etichette applicate alla scheda anagrafica e al modulo risposte.

CODICE ETICHETTA

Perché il codice etichetta è così importante? Intanto perché abbina le vostre risposte alla vostra scheda anagrafica, quindi vi consigliamo di applicarlo con estrema cura. Inoltre vi consigliamo di memorizzarlo poiché vi servirà per controllare la graduatoria anonima provvisoria che uscirà il 17 settembre su Universitaly