Test medicina 2021: punteggio minimo teorico

Di Redazione Studenti.

Dopo l'uscita dei punteggi anonimi del 17 settembre, ecco l'analisi della graduatoria per scoprire il punteggio minimo per entrare a medicina

TEST MEDICINA 2021

Qual è il punteggio minimo teorico per entrare a Medicina?
Qual è il punteggio minimo teorico per entrare a Medicina? — Fonte: getty-images

Dopo la pubblicazione dei punteggi anonimi del 17 settembre, gli studenti che hanno sostenuto il test medicina 2021 hanno iniziato ad analizzare i punteggi riordinati in una griglia per poterne ricavare informazioni utili per capire se hanno superato il test e se entreranno in posizione utile in graduatoria. Per farlo è necessario utilizzare il proprio codice etichetta (ecco cosa fare se non lo ricordi).

L'analisi TestBusters è fatta sulla graduatoria di medicina 2021 non ufficiale ricavata dai pdf delle singole università pubblicati dal Miur.

Ma attenzione: i dati non solo definitivi. Per avere la certezza della propria posizione bisognerà aspettare la data del 28 settembre, giornata in cui uscirà la graduatoria nominativa nazionale.

ANALISI GRADUATORIA TESTBUSTERS

Ecco secondo TestBusters l'analisi della graduatoria:

55116 è il numero di partecipanti al test

Il punteggio massimo è di 82,4 punti all'università dell'Insubria Varese-Como. 70,2% è il numero di candidati idonei.

37,3 punti (39,9 per il 2020) è il totale dei posti in gioco per le università di Medicina pubbliche (corsi di laurea in italiano).

E ora i punteggi minimi teorici:

  • Possibile punteggio minimo di ammissione a Medicina alla prima assegnazione: 36,9
  • Possibile punteggio minimo di ammissione a Odontoiatria alla prima assegnazione: 36,1
  • Possibile punteggio per avere buone chance di ripescaggio a Medicina per le sedi meno ambite: 35,6 
  • Possibile punteggio per avere buone chance di ripescaggio a Odontoiatria per le sedi meno ambite: 34